Home / News / Sculture con il Lego. Le opere di Nathan Sawaya
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Sculture con il Lego. Le opere di Nathan Sawaya

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995


Nathan Sawaya è un artista di New York che crea opere con i mattoncini del Lego. Sono sculture di grandi dimensioni e di notevole impatto, che risultano spiazzanti proprio perchè la propria unità basica e l’elemento-base di costruzione di uno dei giochi che – anche per l”ampio arco temporale di distribuzione – risulta tra i più diffusi nel mondo. Nathan Sawaya, primo artista al mondo a utilizzare questa tecnica – dimostra che è possibile ottenere ciò che da bambini avevamo sognato e che difficoltà tecniche o carenza di materiali ci impedivano di attuare. Da tempo Sawaya collabora con un fotografo australiano che completa l’intervento con opere multimediali.

“Queste opere sono molto personale per me -dice l’artista del Lego – costituiscono un percorso molto personale, legato alla mia infanzia. Il materiale mi ha permesso  di scoprire la mia identità creativa” ha detto Sawaya. Inutile dire che i principali fans dell’artista sono i bambini o quegli adulti che hanno utilizzato il Lego, immaginandone infinite possibilità creative.”La mostra museo è accessibile perché coinvolge il bambino in ognuno di noi e contemporaneamente illuminare concetti sofisticati e complessi. Tutti possono riguardare il medium in quanto si tratta di un giocattolo che molti bambini hanno a casa. Ma il mio obiettivo con questa mostra, quando ha debuttato nel 2007, è stato quello di elevare questo semplice giocattolo per un posto che non è mai stato prima. ”
http://brickartist.com/gallery/hawk/?ref=recent

NEL  VIDEO LE INCREDIBILI STATUE DI LEGO REALIZZATE DA NATHAN SAWAYA

 

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995 

x

Ti potrebbe interessare

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico