Home / Fotografia / Nel bosco di notte. Gli effetti fotografici misteriosi ottenuti da Harold Ross
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Nel bosco di notte. Gli effetti fotografici misteriosi ottenuti da Harold Ross

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995>

Nato in una famiglia di militari nel 1956, Harold è cresciuto nel New Mexico e in Germania. L’artista fotografo è noto per la ricerca tecnica svolta in notturna, attraverso l’illuminazione di una sola parte dell’ambiente naturale in cui produce le proprie opere. La differenza cromatica e plastica tra le parti in luce e quelle che rimangono avvolte dall’oscurità, apre nella mente dello spettatore canali legati ai misteri esplorati durante l’infanzia. Flash fantasmatici o placide immagini ai margini dei fiumi, attorno ai quali lievitano neutrali presenze spirituali. “La fotografia, per sua stessa natura, è nata e vive nel regno della tecnica”, ha detto Ross. “L’uso e il controllo della luce è al centro stesso del mio lavoro. Come molti fotografi, faccio le immagini con l’aggiunta di luce al buio. Ma lo faccio, come vedrete, in modo diverso.”


x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista