Home / Arte Eros / Perino del Vaga – Amori degli Dei, notti di follie erotiche all’Olimpo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Perino del Vaga – Amori degli Dei, notti di follie erotiche all’Olimpo

 

Gian Giacomo Caraglia, Bacco e Erigone

Gian Giacomo Caraglia, Bacco e Erigone

Gian Giacomo Caraglio, Giove e Semele

Gian Giacomo Caraglio, Giove e SemeleGio

Gian Giacomo Caraglio Mercurio ed Erse

Gian Giacomo Caraglio Mercurio ed Erse

Gian Giacomo Caraglio, Nettuno e Doride

Gian Giacomo Caraglio, Nettuno e Doride

Gian Giacomo Caraglio, Psiche e Amore

Gian Giacomo Caraglio, Psiche e Amore

Gian Giacomo Caraglio, Saturno e Filira

Gian Giacomo Caraglio, Saturno e Filira

Gian Giacomo Caraglio, Giove e Antiope

Gian Giacomo Caraglio, Giove e Antiope

Gian Giacomo Caraglio, Giove tramuta Io in una vacca

Gian Giacomo Caraglio, Giove tramuta Io in una vacca

Perino del Vaga, Coppia mitologica, disegno sanguigna

Perino del Vaga, Coppia mitologica, disegno sanguigna

Perino del Vaga, Venere e Amore

Perino del Vaga, Venere e Amore

Gli Amori degli Dei, sorta di immaginifico kamasutra della mitologia greca, ha fornito il soggetto, tra gli altri, a una serie di splendidi disegni di Perino del Vaga, incisi da Gian Giacomo Caraglio. In realtà, i disegni erano stati commissionati a Rosso Fiorentino: dopo che questi aveva realizzato i primi due, però – ricorda l’immancabile Vasari, – a seguito di un litigio con il Baviera, lo stampatore, il contratto si ruppe, e il Baviera decise di affidare il prosieguo dell’opera all’amico Perino, che aveva conosciuto forse nella bottega di Raffaello, e che si trovava in gravi difficoltà economiche. La serie, eseguita nel 1527, consisteva probabilmente in ventuno fogli, ma è giunta fino a noi incompleta. Su alcune delle tavole, sono state più tardi cancellate parti delle scene più esplicite. Sempre di Perino, proponiamo qui due disegni a tema erotico di grande qualità, due ovali realizzati con la matita rossa destinati, si pensa, a “trasformarsi” in cammei o in cristalli incisi. Raffigurano una coppia di amanti ignudi e Apollo e Giacinto.       dida apertura: Perino del Vaga, Gli amori degli Dei: Vertumno e Pomona, sanguigna Perino del Vaga, Gli amori degli Dei: Venere e Amore, penna Perino del Vaga e Gian Giacomo Caraglio, Gli amori degli Dei: Giove e Io Perino del Vaga e Gian Giacomo Caraglio, Gli amori degli Dei: Giove e Antiope Perino del Vaga e Gian Giacomo Caraglio, Gli amori degli Dei: Nettuno e Doride Perino del Vaga e Gian Giacomo Caraglio, Gli amori degli Dei: Mercurio ed Erse Perino del Vaga e Gian Giacomo Caraglio, Gli amori degli Dei: Bacco ed Erigone Perino del Vaga e Gian Giacomo Caraglio, Gli amori degli Dei: Psiche e Amore Perino del Vaga e Gian Giacomo Caraglio, Gli amori degli Dei: Giove e Semele Rosso Fiorentino e Gian Giacomo Caraglio, Gli amori degli Dei: Saturno e Filira Perino del Vaga, Coppia mitologica, matita rossa Perino del Vaga, Apollo e Giacinto, matita rossa

Perino del Vaga, Vertumno e Pomona

Perino del Vaga, Vertumno e Pomona

Perino del Vaga, Apollo e Giacinto

Perino del Vaga, Apollo e Giacinto

ACCEDI GRATUITAMENTE, CLICCANDO SUL LINK, ALLA NOSTRA RICCHISSIMA RACCOLTA DI STUDI E SAGGI DEDICATA AD ARTE ED EROS

www.stilearte.it/category/arte-eros/

x

Ti potrebbe interessare

a merda

Perchè non ci facciamo un regalo dadaista? A 6 euro la Merda di Natale (che non offende nessuno)

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più