Home / News / Pietro Leidi
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Pietro Leidi

 

Grande perfezionista legato al paesaggio -una perfezione che spesso blocca i suoi dipinti in qualcosa di raggelato, quasi in un manifesto turistico – Pietro Leidi (1892-1976) ha dipinto con frequenza vedute montane dall’aria cristallina. Per questo nitore e per i suoi cieli egli è stato amato dai collezionisti ancora legati a una visione ottocentesca della pittura. Nell’articolo di Stile arte, che possiamo leggere in Pdf, cliccando la riga rossa, la storia del pittore e l’osservazione della sua tecnica attraverso il restauro di questo dipinto

 

 

Clicca sul link per aprire il PDF:

[PDF] Pietro Leidi

STILE Brescia 2008

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista