Home / News / Premio Ghidoni, arte-scultura: ultimi giorni per iscriversi. 5250 in palio. Qui kit iscrizioni
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Premio Ghidoni, arte-scultura: ultimi giorni per iscriversi. 5250 in palio. Qui kit iscrizioni


ghidoni copertina 2

5250 euro in palio per il Premio internazionale Ghidoni – tema libero -, organizzato dal Comune di Ospitaletto, e una mostra per i finalisti, che avranno la possibilità di agganciare o di rafforzare la propria presenza in un importante circuito, quello della critica e della storia dell’arte nell’ambito della scultura. Presidente di una giuria formata da specialisti di rilevanza nazionale, è Alfonso Panzetta, il massimo studioso italiano di scultura dell’Ottocento, del Novecento e contemporanea, docente all’Accademia di Belle arti di Bologna e direttore del Cassero di Montevarchi, in Toscana, l’unico museo italiano esclusivamente dedicato alla scultura. Le iscrizioni scadono il 15 novembre. Iscriversi è semplice. E può essere effettuato tutto dal computer, come spieghiamo più sotto. La finalità dell’iniziativa è quella di ricordare, attraverso una mostra di scultura contemporanea, l’importante scultore dell’Ottocento, che compì scelte innovative sotto il profilo tematico. Molto importante risulterà la mostra dei lavori selezionati che parteciperanno alla mostra “Scultura contemporanea. Omaggio a Domenico Ghidoni.
Ricordiamo che bastano tre fotografie, e non l’invio immediato dell’opera, per iscriversi al Premio internazionale Ghidoni dedicato all’arte tridimensionale contemporanea, intesa come scultura e come evoluzione della scultura. Più sotto, troverete il kit di iscrizione. Potete fare tutto in una manciata di minuti, utilizzando il computer e questa pagina. Possono essere iscritte opere già realizzate e già pubblicate. A tutti gli iscritti, siano essi passati in finale o no, il quotidiano on line Stile arte, dedicherà gratuitamente un’intervista, non collegata al premio, ma finalizzata ad evidenziare l’attività artistica dell’autore

La scheda del Premio internazionale

di scultura “Domenico Ghidoni

 

Ente organizzatore: Comune di Ospitaletto, in provincia di Brescia,  Italia

Sede espositiva: Ospitaletto

Curatrice: Adriana Conconi Fedrigolli

Composizione della giuria: Composizione della giuria:  Alfonso Panzetta (presidente)

Adriana Conconi Fedrigolli

Roberto Martorelli

Nicola Rocchi

Giuseppe Virelli

 

PER LEGGERE LE BIOGRAFIE DEI GIURATI E DEL PRESIDENTE DI GIURIA, CLICCARE SUL LINK BLU, QUI SOTTO

www.stilearte.it/scultura-alfonso-panzetta-presidente-della-giuria-del-premio-internazionale-ghidoni-ospitaletto/

Partecipazione aperta a: artisti italiani e stranieri, professionisti, autodidatti o studenti  che abbiamo compiuto il diciottesimo anno d’età entro il 15 novembre 2015, data ultima per la presentazione delle iscrizioni

Primo premio: 3000 €

Premio-acquisto da parte del Comune di Ospitaletto.

Secondo premio: 1500 €

Terzo premio: 750 €.

 

LE MISURE MASSIME CONSENTITE

BASE: misura massima 100×100 cm

ALTEZZA: misura massima 200 cm

PESO: limite massimo 100 chilogrammi

 

Apertura iscrizioni al Premio: già attiva

Termine ultimo per l’iscrizione al Premio: entro le ore 23,59 del 15 novembre 2015.

Costo iscrizione: 40 euro per ogni singola opera iscritta. L’autore potrà presentare anche una rosa più ampia di opere, per ognuna della quale è richiesta specifica iscrizione separata. Non sono ammesse iscrizioni cumulative. Per le opere che eccedono la singola, deve essere versata quota iscrizione specifica e devono essere allegati scheda di iscrizione, copia del documento d’identità, fotografie, biografia e didascalia.

Versamento quota iscrizione: ESCLUSIVAMENTE ON LINE tramite bonifico (no PayPal essendo un conto corrente di un Ente pubblico) o analogo trasferimento di denaro al Conto intestato al Comune di Ospitaletto: Tesoreria comunale “Banca Popolare di Sondrio” Agenzia di Ospitaletto CODICE IBAN:- IT 16 B 05696 54870 000011000X72

Obbligatorio NELLA CAUSALE DEL BONIFICO indicare la causale: Premio Domenico Ghidoni

ATTENZIONE: Nessun delegato – o sedicente tale – del Comune o dalla Segreteria organizzativa o di terzi  può raccogliere denaro e iscrizioni a nome degli stessi organizzatori. Tutto avverrà via internet. Non sono aperti, pertanto, sportelli di iscrizione, nè sono abilitati uffici interni, esterni o di collaborazione alla ricezione dei materiali fotografici, della scheda di iscrizione e del denaro di iscrizione. Tutto, per ragioni di sicurezza, avviene attraverso internet

 

ISCRIZIONE GUIDATA

 

Materiali richiesti con invio mail, per la prima fase

entro le 23,59 del 15 novembre 2015

 

COME CI SI ISCRIVE

1) Apri il pdf qui sotto. Compilalo, anche con il computer oppure stampa e compia tutto a mano.Apponi data e firma. Scansiona il documento firmato.

modulo iscrizione compilabile PREMIO GHIDONI  

SCARICARE IL PDF, QUI SOPRA, STAMPALO, COMPILALO IN OGNI SUA PARTE, ANCHE A MANO, APPONI UNA FIRMA LEGGIBILE, SCANSIONA IL DOCUMENTO COMPILATO, SALVALO

2) Scansiona carta d’identità o patente di guida e salva l’immagine in un file – documento identità di (cognome)  – Controlla che il documento che non sia scaduto

3) Scatta tre fotografie a colori dell’opera ( due dell’intero lavoro, fotografato da due diversi punti di vista; la terza: un particolare che mostri materiale e tecnica di lavorazione). Le fotografie dovranno avere una risoluzione di 300 dpi e formato jpeg (.jpg)

4) Scrivi un file word che contenga la didascalia dell’opera -esempio:  Paolo Paoli, Frantumazione dell’ universo A, 2015,, tecnica mista: plastica ferro, argilla, marmo, cm (altezza, base, profondità) – eventuali note esplicative dell’opera stessa e, sempre nello stesso file, a capo, una sintetica nota biografica dell’autore, senza che nella stessa siano inserite fotografie.  Obbligatorio anche, nello stesso documento word,  l’inserimento di un indirizzo di posta elettronica e dei recapiti telefonici dell’artista, nonostante essi siano richiesti anche nella scheda di iscrizione. Potrà essere apprezzato dalla giuria, ai fini valutativi, pure  l’inserimento, nello stesso testo, di un link o due, relativi a siti personali, di gruppo o pagine Facebook nei quali siano pubblicate altre opere dell’autore.

5) Versa la cifra di iscrizione (40 euro, per ogni opera presentata), tramite bonifico o analogo trasferimento di denaro al Conto intestato al Comune di Ospitaletto: Tesoreria comunale “Banca Popolare di Sondrio”. Agenzia di Ospitaletto

CODICE IBAN: IT 16 B 05696 54870 000011000X72

Scansiona oppure fotografa o ricava estratto dell’operazione bancaria comprovante l’avvenuto bonifico per l’iscrizione.

 

Indirizzi mail per invio materiali e iscrizioni

I materiali di iscrizione che hai finito di preparare, ora si presentato, giustamente, in file separati: hai compilato e sottoscritto la scheda di iscrizione, ha pronte le tre fotografie dell’opera, la ricevuta di pagamento dell’iscrizione e il testo word. Ora apri la posta elettronica. Nell’oggetto della mail scrivi: Iscrizione premio Ghidoni. Nei destinatari della mail scrivi premioghidoni@comune.ospitaletto.bs.it e, obbligatoriamente, per conoscenza, segreteriapremioghidoni@gmail.com

E’ anche possibile, se i documenti sono troppo pesanti,  caricare i materiali stessi su WeTransfer o servizi analoghi  di trasferimento di file di dimensioni medio-grandi. Per ogni opera non può essere inviata più  di una mail, che deve essere completa,a livello di allegati.  Gli organizzatori, ricevuta la mail,  dopo il controllo dell’idoneità dei materiali,  invieranno un messaggio di ricezione.

Per la corretta gestione delle iscrizioni è previsto esclusivamente  l’invio di una mail ai due indirizzi, che abbiamo indicato poco sopra. Esclusa tassativamente la possibilità di iscrizione diretta o indiretta presso sportelli ecc. o l’ attività di raccolta di denaro per le iscrizioni, che e’ immediatamente, qui, diffidata. Tale attività abusiva, nel caso in cui si verificasse, sarà perseguita nei termini di legge

 

LOGO finale GHIDONI viola

Seconda fase

LA FINALE E LA MOSTRA

I vincitori della fase di selezione riceveranno tempestiva comunicazione dalla segreteria organizzativa affinchè possano inviare per tempo le sculture al Comune di Ospitaletto, in funzione dell’allestimento della mostra. Segreteria organizzativa e Comune di Ospitaletto non rispondono di eventuali danni subiti dalle opere selezionate, durante le operazioni di spedizione, allestimento, mostra e riconsegna delle stesse. La consegna delle sculture finaliste potrà avvenire,entro  le date che saranno comunicate ai finalisti stessi, anche direttamente, in questo caso, da parte degli artisti o affidata a vettori, all’indirizzo di raccolta – sempre presso l’istituzione comunale e mai presso centri terzi di raccolta, che non sono autorizzati – . Lo scultore selezionato riceverà con mail di chiamata in finale, ogni informazione dettagliata per la più rapida, sicura ed efficace gestione della seconda fase del premio.

ATTENZIONE: NON POTRANNO ESSERE RICHIESTI IN NESSUN CASO E A NOME DI NESSUNO, CONTRIBUTI, SPESE SUPPLEMENTARI, ECCEDENTI LA QUOTA D’ISCRIZIONE. NEL CASO CIO’ AVVENISSE,PREGHIAMO DI NON ADERIRE AD ALCUNA RICHIESTA, SEGNALANDO IMMEDIATAMENTE L’EPISODIO

segreteriapremioghidoni@gmail.com

 

LOGO finale GHIDONI viola

 

LA COMUNICAZIONE RELATIVA AGLI ARTISTI IN FINALE

La segreteria organizzativa comunicherà ai partecipanti selezionati, nelle giornate successive al 15 novembre, l’entrata di ogni singolo artista nella rosa dei finalisti.Non sono previste, invece, comunicazioni specifiche rispetto ad opere non selezionate. L’elenco delle opere in finale sarà presente,nelle ore successive, anche sul sito del Comune di Ospitaletto. Il nome dei finalisti e le loro opere saranno pubblicati contemporaneamente su Stile Arte, quotidiano di cultura on line – www.stilearte.it – e potranno essere cercati pure digitando sul  motore di ricerca le parole: Premio Ghidoni finalisti. Contestualmente, la pubblicazione avverrà nella pagina Faceboob dedicata al premio Ghidoni.

Le opere selezionate che partecipano alla fase finale e alla mostra saranno restituite, dopo l’evento espositivo, agli autori. I costi di spedizione e di rinvio dell’opera,  a mostra ultimata, presso l’indirizzo dell’artista, saranno a carico dell’artista stesso.  A tutti gli autori delle opere selezionate – e pertanto ai finalisti – viene fatto omaggio del catalogo della mostra.

 

PER ESSERE INFORMATI, CLICCATE MI PIACE SULLA PAGINA FACEBOOK. RICEVERETE CON REGOLARITA’ LE NOTIFICHE DI OGNI NOTIZIA PUBBLICATA SUL PREMIO STESSO.

IL LINK E’ QUI DI SEGUITO www.facebook.com/premio.ghidoni.ospitaletto

 

INFORMAZIONI ISTITUZIONALI. COMUNE DI OSPITALETTO, BS. LINK Per info istituzionali relative al premio

www.comune.ospitaletto.bs.it/portal/page/portal/ospitaletto/novitaPortale/notizie?idn=358238

 

PER CHIARIMENTI ED EVENTUALI URGENZE, SCRIVERE All’indirizzo costantemente monitorato

segreteriapremioghidoni@gmail.com

 

x

Ti potrebbe interessare

musei gratis domenica

Musei gratis il 4 dicembre. Qui l’elenco completo Italia. #DomenicalMuseo

a dylan

Avete mai visto i quadri dipinti da Bob Dylan? In 3 minuti guardate qui la sua antologia pittorica