Home / News / Quali sono i dipinti di un pittore che hanno maggior valore? Quali quelli che “crollano”
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Quali sono i dipinti di un pittore che hanno maggior valore? Quali quelli che “crollano”

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995


a autentica

Quali sono i quadri che hanno maggior valore? Esiste una classifica anche all’interno della produzione di uno stesso autore? E questa grandezza d’ordine economico non è suscitata soltanto dalle dimensioni delle opere o dala loro qualità ma, soprattutto, dalla documentazione, dai passaggi di proprietà e dalla storia del quadro dal momento in cui è stato tolto dal cavalletto al giorno in cui se ne decide la vendita. Le fondazioni e le case d’asta tengono sempre in maggior conto questi pedigree, indispensabili, oggi, a raccogliere maggiori informazioni in funzione della attribuzione certa del quadro stesso. Un’opera che spunta immediatamente dal mercato e che, pur, viene presa in positiva considerazione da un esperto del settore per una expertise sarà oggetto di una minore valutazione. Ci basta osservare i passaggi di proprietà e che vengono indicati all’interno delle schede delle case d’asta per comprendere quanto questi dati siano fondamentali.

Allora cercate la provenienza del vostro dipinto. Non sarà certo facile. Molto spesso gli artisti vendevano senza rilasciare alcuna ricevuta. Gli acquirenti compivano l’acquisto senza registrarlo su alcun diario. Ciò invece, avveniva più spesso nell’ambito di alcune case aristocratiche o alto borghesi all’interno delle quali esisteva una vera e propria contabilità per il controllo della spesa. Un’altra possibilità del collezionista di oggi è quella di trovare, all’interno di vecchi cataloghi, il la fotografia del quadro stesso. Non è raro che un’opera di un autore sia stata esposta, magari durante la vita del pittore stesso, a una mostra. Questa evidenza aiuterà a notevolmente a sorreggere la quotazione della nostra opera, consentendole di passare al vaglio degli esperti con esiti positivi. Un altro discorso riguarda le fondazioni. Che sono enti privati costituiti normalmente dagli eredi del pittore o da alcuni critici ad esso vicini. E le fondazioni tendono ad essere molto esclusive, sotto ogni profilo.

In Europa si tiene molto conto del giudizio della Fondazione stessa. Un quadro bruciato da una fondazione ha valore praticamente zero e non può essere commercializzato. In alcuni casi, con un comportamento non non perfettamente condivisibile, gli esperti delle fondazioni cancellano la firma del pittore o chiedono di poter sequestrare l’opera. Comportamenti non perfettamente in linea con l’idea che un’opera oggi ritenuta falsa, domani possa essere con certezza attribuita al pittore anche in virtù della scoperta di nuove carte e di nuove fotografie. Pertanto come cercatori di opere di valore, andate anche a individuare i documenti. Anche i passaggi d’asta sono importanti. Cosa sono passaggi da asta? Sono vendite precedenti dell’opera, messa all’incanto. Poi, rispetto a quell’autore, cercate di conoscere quali sono le mostre che sono state organizzate, magari quando l’autore stesso era vivente. Mettetevi alla ricerca dei cataloghi di quella mostra e provate a vedere se il dipinto di vostra proprietà è stato esposto in quella occasione. In caso contrario presentate la vostra opera a una casa da asta. Gli esperti delle case d’asta non sono in posizione difensiva e lavorano a partire dagli indizi positivi del vostro dipinto. Con questo non vogliamo assolutamente dire che avallano quadri dubbi. Pertanto le case d’asta, nell’ambito della valutazione e della vendita, risultano con certezza tra i migliori soggetti ai quali il venditore di un’opera d’arte o di qualsiasi oggetto di valore si può rivolgere.

Per far valutare o vendere dipinti, un indirizzo molto utile è il seguente, anche perchè il servizio è gratuito e senza impegno alcuno. Cliccare sul link qui di seguito.
www.catawiki.it/stilearte-valutazioni

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

x

Ti potrebbe interessare

Fortunato Depero, La casa del mago, olio su tela, cm 150 x 260. © Eredi Depero

Depero, il mago che precedette Warhol. Capiscilo subito, poi approfondisci

zinn

Le spettacolari anamorfosi di David Zinn. Qui il video