Home / Arte Eros / Quando il sesso esplodeva nel parco o nel bosco. Ottocento nascosto, svelato dalla pittura
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Quando il sesso esplodeva nel parco o nel bosco. Ottocento nascosto, svelato dalla pittura

deveria 10

Nel parco. Uno dei topoi sentimentali ed erotici dell’Ottocento – sia nell’ambito della letteratura che della pittura – è la passeggiata nel parco e l’escursione a cavallo a deux. Situazioni e luoghi insidiosissimi, quelli en plein air, per la restaurata morale ottocentesca, a differenza del verde libero dei grandi parchi libertini del settecento, nei quali il sesso era prassi. Normalmente queste passeggiate avvenivano, con discreti controllori – fratelli, sorelle, altri amici – proprio per evitare questi cedimenti. Ma c’era chi, riuscendo ad aggirare gli ostacoli, sciaguratamente rispondeva all’invito di una passeggiata a due. Achille Deveria (1800-1857) crea due magnifici flash di pittura dal gusto biedermeier. Un incontro dolce e lato di un giardino e un furibondo divorarsi, dopo una cavalcata, in un bosco.
parco copertina

ACCEDI GRATUITAMENTE, CLICCANDO SUL LINK AZZURRO, ALLA NOSTRA RICCHISSIMA RACCOLTA DI STUDI E SAGGI DEDICATA AD ARTE ED EROS

foto 10

 

 

 

 

 

 

www.stilearte.it/category/arte-eros/

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Paul Gauguin, L'ibis bleu, 1892, particolare

Gauguin, le donne, le ragazzine polinesiane. Eros in pittura e prima biografia sentimentale del pittore

a bosco

Signore dell’Ottocento, non ascoltate di notte il canto delle rane