Home / News / Quanto valgono i quadri di Ennio Morlotti. Quotazioni gratuite
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Quanto valgono i quadri di Ennio Morlotti. Quotazioni gratuite

morlotti

Ennio Morlotti (Lecco, 21 settembre 1910 – Milano, 15 dicembre 1992. Nel 1939 entra a far parte del gruppo dei pittori di Corrente con Ernesto Treccani, Renato Guttuso, Renato Birolli e Bruno Cassinari rivelandosi ben presto il più estremista del gruppo. Dopo un secondo soggiorno a Parigi nel 1947, partecipa al Fronte nuovo delle arti, e dopo la scissione, aderisce con Birolli e Cassinari al Gruppo degli Otto di Lionello Venturi.

I soggetti più freqentati dall’artista sono i paesaggi, le nature morte e gli studi di figura, ma si impone, in particolar modo, in dipinti che prendono in considerazione porzioni ineloquenti di natura, in un avvicinamento che nega l’estetica del bello, alla ricerca di una struttura profondamente sottesa alla materia. Uno sguardo “scientifico” nei confronti della realtà, un blow-up che pone in luce la sordità della materia che si nasconde dietro le apparenze delle superfici.

 

Quanto valgono i quadri di Ennio Morlotti. Quotazioni gratuite. Clicca qui sotto

http://www.christies.com/LotFinder/searchresults.aspx?action=search&searchtype=p&searchFrom=auctionresults&entry=ennio%20morlotti

 

Stile arte newspaper

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE” ALL’INIZIO DI QUESTA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista