Home / News / Quegli artistici cumuli dei montanari. Come veniva prodotta la carbonella. Video
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Quegli artistici cumuli dei montanari. Come veniva prodotta la carbonella. Video

Antichi spiazzi nei boschi e nelle radure delle nostre montagne sono testimonianza della produzione di carbonella o carbone vegetale, nel passato, da parte dei montanari. La produzione sopperiva la mancanza di carbone di miniera ed è stata uno dei cardini materiali della nostra civiltà, per usi domestici o artigianali. Ma come veniva prodotta la carbonella? Osserviamo questo interessante video prodotto da primitivetechnology
“Ho fatto un lotto di carbone utilizzando il metodo del tumulo e poi l’ho immagazzinato in cestelli per un uso successivo. Il carbone è un combustibile che emana più calore del legno da cui è stato prodotto. Ciò è dovuto al fatto che le fasi iniziali di combustione, avvenute sotto il tumulo, hanno consumato le componenti volatili del legno, prosciugandolo. Il risultato è un carburante di carbonio quasi puro che brucia a una temperatura più alta di quella del del legno, senza fumo e con meno fiamma. Il carbone di legna è stato principalmente un combustibile metallurgico in tempi antichi, ma ha avuto anche usi domestici”.

COME VENDERE ON LINE QUALSIASI OGGETTO
CON LE ASTE DI CATAWIKI. QUI I LINK.
ISCRIVITI GRATUITAMENTE ORA
E SENZA ALCUN IMPEGNO.
VENDI QUANDO VUOI

Le nostre case sono piene di oggetti di un certo valore, che non ci servono più. E spesso non ci rendiamo conto che abbiamo risorse a disposizione e che quello che a noi non serve più può avere un valore per gli altri

Le nostre case sono piene di oggetti di un certo valore, che non ci servono più. E spesso non ci rendiamo conto che abbiamo risorse a disposizione e che quello che a noi non serve più può avere un valore per gli altri

Vendi i tuoi oggetti con Catawiki: Clicca qui

Sapevi che alcune delle più grandi aste di arte online in Europa sono ospitate da Catawiki? Dalla prima asta nel 2011, il sito d’aste online Catawiki è cresciuto in maniera straordinaria, con aste settimanali in oltre 80 categorie, incluse 50 aste di arte che spaziano dall’arte classica a quella moderna. Il tratto distintivo di Catawiki è il team di esperti che valuta ogni lotto per qualità e autenticità, al fine di fornire al pubblico aste di altissimo livello. Inoltre, Catawiki agisce da intermediario tra acquirenti e venditori, offrendo transazioni sicure per tutti.

Con Catawiki metti all’asta monete, quadri, oggetti di antiquariato, vintage, con un semplice click: dai un’occhiata qui

a catawiki 2

I venditori sottopongono i loro oggetti all’analisi degli esperti, che poi li approvano e pianificano il loro inserimento in una successiva asta. Da qui inizia il divertimento. Le aste vengono visitate da milioni di potenziali acquirenti da tutto il mondo.

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Tu, ai tempi di Hitler: avresti comprato sottocosto da ebrei in fuga i quadri di Picasso? Il tesoro di Gurlitt

Topiaria pubica. Nuova forma d’arte a livello d’inguine. Il video delle figure codificate