Home / Video / Ragazza quadagna con Youtube 65mila euro al mese. Ecco come
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Ragazza quadagna con Youtube 65mila euro al mese. Ecco come

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995>

a zoella

Una ragazza di Brighton (Inghilterra), Zoe Sugg, meglio conosciuta sul web come Zoella, ha reso pubblici, nel corso di un’intervista al The Sunday Times, i guadagni stratosferici che consegue con i suoi video, postati su Youtube. E’ certamente un’eccezione, che deve però essere segnalata e spiegata. Poichè nei suoi video sono inserite le pubblicità del sistema youtube e siccome riceve centinaia di migliaia di visite al giorno, il totalizzatore dei guadagni, sommando piccole cifre, arriva a 65mila euro al mese. Negli ultimi 8 mesi ha avuto un utile circa 500.000 euro. Sono ragazze adolescenti, teen-ager o ragazze bisognose di consigli di ogni tipo, le sue utenti: Zoella fornisce loro consigli su come farsi tagliare i capelli, come etruccarsi, cosa regalare per Natale al fidanzatio, quali acquisti evitare, le novità riguardanti lo shopping.

Perchè questi enormi guadagni? Al di là delle indubbie capacità della ragazza, dell’avvenenza, dell’eleganza naturale di Zoella – che la pongono come modello vincente, da imitare – esistono due fattori che la agevolano notevolmente. Esprimersi in inglese significa avere un bacino d’utenza spropositato. Rivolgersi alle teenagers e alle giovani significa parlare a una generazione che usa il computer come un mezzo di conoscenza connaturato alla loro cultura e dare risposte concrete agli assilli d’età nelle quali le incertezze sono numerose. Una formula vincente. I suoi video sono piuttosto lunghi, tra i 10 e i venti minuti – noi qui presentiamo il più breve -. Normalmente su youtube vanno comunicazioni più concentrate, ma Zoe tiene perfettamente la scena e, con rubriche più lunghe screa un legame a distanza maggiore e moltiplica i tempi per l’inserimento di più pubblicità. Altra regola è il numero elevato di video inseriti su youtube, che moltiplicano la possibilità, su svariati argomenti, di intercettare l’attenzione delle giovani spettatrici. Il sistema Youtube non richiede – affinchè sia riconosciuto un piccolissimo guadagno – che si clicchi sulla pubblicità, come invece avviene, purtroppo, per le testate giornalistiche on line, compresa la nostra, che conseguono decimi o centesimi di euro, soltanto se il lettore clicca sulla pubblicità, entrando in essa. Nei video di Youtube le pubblicità scorrono, come alla tv e ogni visualizzazione viene economicamente riconosciuta. Internet non è generalmente remunerativo e consente a pochissimi organismi di informazione professionale on line di sopravvivere, mentre la carta stampata sta crollando, facendo concorrenza a se stessa sull’online. Una situazione molto complessa che pone sull’orlo del baratro centinaia di testate, piccole o grandi che siano.


Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Ecco un raro filmato in cui appare Tamara de Lempicka

I fiori nella storia del cinema, dalla seduzione all’ombra del senso. Il video