Home / News / Rosso Fiorentino: a ventisette anni realizza il suo capolavoro
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

0

Rosso Fiorentino: a ventisette anni realizza il suo capolavoro

In questa Deposizione, eseguita a soli ventisette anni per la cappella della Compagnia della Croce di Giorno di Volterra, la bruciante, vertiginosa tensione astrattiva del Rosso giunge al suo apice. L’opera, con la violenta purezza dei colori e le luci chiamate a illuminare un palcoscenico senza tempo, è considerata da molti il capolavoro dell’artista.

rosso deposizione intero

x

Ti potrebbe interessare

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico