Home / News / Sculture a favore di vento
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Sculture a favore di vento

Vele_Guido_W_M_Armeni_495x_489

di  Andrea Carnevali

Per una volta la volontà degli abitanti di un quartiere  di Ancona e dell’artista  ha avuto la meglio sul potere della speculazione.  Nel 2008  il presidente della società Marina dorica,  Ennio Moninelli, ha appoggiato un progetto di abbellimento dell’arredo urbano del porto turistico per  rendere più accogliente la zona. Vicino alla zona ricreativa del porto è stata installata una scultura di Guido Walter Mario Armeni. La presenza dell’opera è un’occasione particolare per i residenti-visitatori, che d’abitudine non frequentano musei, di incontrare l’arte contemporanea, di familiarizzare con l’idea del “diverso” e abituarsi  al concetto di “arte a cielo aperto”.

Questa parte della città è diventata una specie di parco cittadino permanente sul mare in cui si trova il complesso architettonico progettato dagli ing. Menghini, Rachetta, Zoppi e la splendida opera le Vele dello sculture, anconetano di adozione, Armeni.

Edifici_Marina_doricaLa Marina dorica è fatta di costruzioni, fabbriche, negozi, officine e garage,  ma offre al residente ed estimatori una rara occasione di varcare  uno spazio alquanto unico. Perché la presenza del mare, le attività commerciali, e la vivace produttività del capoluogo rende questo spazio unico.

Le Vele sfuggono all’idea di un qualsiasi controllo economico  – in un luogo come la Marina dorica dove ormeggiano imbarcazioni di lusso – perché posta fuori dal porto. L’installazione è un simbolo della navigazione per la città che ha sempre ha avuto rapporti con il mare.

Sono molte le persone, che recano alla Marina dorica per noleggiare una piccola imbarcazione,  rimangono come stregati dal mondo di Armeni  “quasi dorato e tutto da esplorare”. Nell’opera le Vele  il classico si traduce spesso nel senso del reperto archeologico che diventa simbolo nelle geometrie dell’impianto narrativo.

L’opera dello sculture è il risultato di una ricerca rivolta all’astrazione dei significati che, peraltro, interpreta l’antropomorfismo perfetto del mondo egizio da cui attinge i simboli ed i colori per le sue installazioni.

Esiste nell’autore dell’opera un certo “impulso necrofilo” quasi a volere salvare l’apparenza che non è parte di una bellezza del passato,  ma una forma nostalgica di cecità verso ciò che siamo oggi. Che lo porterebbe, infine, ad  analizzare le spoglie sepolcrali che conservano ancora un certo fascino. Esprimendosi in un linguaggio sempre più carico delle influenze culturali ed artistiche  dei popoli antichi, Armeni ha prodotto, anche in questa occasione, un’ opera  (bronzo e  acciaio)  di raffinato gusto e consumata perizia tecnica.

Tra l’altro si può notare nell’artista una certa predilezione dell’arte egizia per il disegno nitido e preciso, l’ordinata composizione, e la tendenza all’accostamento delle immagini reali alle pure forme geometriche, come il cerchio, il triangolo, il quadrato sono evidenti sia ne Le Vele (7 mt. di altezza di bronzo e acciaio) sia nell’installazione (Scultura 5 mt. di altezza in ferro, bronzo e cera persa) di Piazza Mazzini a Falconara Marittima.

Altri motivi da lui sviluppati, in opere di dimensione minori (spesso un nuovo approccio alla grande scultura classica negli scultori neomanieristi come nel busto dedicato a Corelli al Teatro Le Muse) sono gli alberi, gli animali, forse di ispirazioni lacuali, e il design di arredo: a recuperare con nuova curiosità le “regole” di una classicità rivisitata.

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Gentile da Fabriano, quando dipingi la vita come una cosa meravigliosa

Conosci la storia e l’uso propagandistico della statua della chimera? Scoprili in un minuto