Home / Arte Eros / Sesso vegano, ecco lo spot pubblicitario che ha diviso l’America. Il video
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Sesso vegano, ecco lo spot pubblicitario che ha diviso l’America. Il video

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

super copertina

L’anima puritana dell’America e le “lobby carnvore” hanno prevalso sullo spot televisivo della Peta (People for the Ethical Treatment of Animals) per il Super Bowl 2016. La pubblicità non è stata accolta dai circuiti televisivi. Il messaggio è indubbiamente piuttosto hard, sia nelle scene che nei contenuti. Gli animalisti, infatti, esaltano la potenza sessuale e la gioia dei vegani contro la presunta sofferenza dei carnivori, nella camera da letto. Chi consuma i vegetali, senza commettere i veri “peccati di carne” – che non sono, a giudizio dell’associazione Peta, quelli sessuali, ma quelli che si consumano con comportamenti carnivori a tavola – meglio assapora, senza creare morte e dolore, le vere “gioie della carne”. L’affermazione muove da un assunto di natura medica, pur estremizzato, in base al quale il colesterolo, contenuto negli alimenti di origine animale, provoca sofferenze e malattie delle arterie. E poichè la fisiologica circolazione sanguigna, soprattutto nel maschio, ma pure nella donna, è alla base della funzionalità sessuale ne deriverebbe la superiorità erotica dei vegani rispetto ai “carnivori”.

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista