Home / News / Stile Napoleone III, che disastri tra il pittore e la modella
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Stile Napoleone III, che disastri tra il pittore e la modella


fredillo copertina modella

 

Frédillo (o Fredillo) misterioso illustratore, fu vicino al grande poeta Paul Verlaine. Dai materiali poetici, poi raccolti nelle Oeuvres livres, l’artista ricavò preziose tavole illustrate che contengono parte dei versi del poeta, parte di testi a lui ricondotti. Sono situazioni grottesche nelle quali le apparenze inamidate della società ottocentesca francese crollano nell’anti-mondo dominate dalle urgenze del corpo e della sessualità.  In qualche modo l’inversione, l’altra faccia della realtà è rappresentata, nel prologo, dalle foglie che vengono girate e viste dalla parte opposta rispetto a quella con la quale si presentano normalmente. Perfettamente impaginati, scritti a mano e “miniati” con illustrazioni spudorate i fogli rinviano per tipologia stilistica a un gusto ancora pienamente ottocentesco.

an Fredillo

 

 

L’opera dell’ottimo disegnatore si sviluppò, in buona parte, in direzione dell’annientamento di ogni paravento di decoro che la società dell’epoca metteva tra le proprie pubbliche virtù, sottolineate da un moralismo di facciata esasperato, e le ben diverse verità dei comportamenti tenuti in privato. In questa serie di tavole, egli prende di mira il pittore dilettante, che sceglie questa attività – fa intendere l’artista – non con la finalità di produrre opere d’arte ma per disporre di un luogo dove tentare di fare un po’ di pittura, ma al tempo stesso di “divertirsi molto”. Ricordiamo che l’hobby della pittura era piuttosto diffuso tra borghesi e nobili.
Frédillo fu vignettista per il periodico La Lanterne (1874-1876), per Echo e per La Plume (dopo 1889).

 

Fredillo 2

Fredillo 4

Fredillo 3

Fredillo 1

ACCEDI GRATUITAMENTE, CLICCANDO SUL LINK AZZURRO, ALLA NOSTRA RICCHISSIMA RACCOLTA DI STUDI E SAGGI DEDICATA AD ARTE ED EROS

foto 10

 

 

 

 

 

 

www.stilearte.it/category/arte-eros/

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista