Home / News / Terreferme. Prorogata la mostra fino al 29 marzo 2015
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Terreferme. Prorogata la mostra fino al 29 marzo 2015

 

e4db3597d0dc5d1a4caf9faa404d6cc7b629f5


Terreferme. Emilia 2012: il patrimonio culturale oltre il sisma
Bologna, ex chiesa di San Mattia, via S. Isaia 14/a
Fino al 29 marzo 2015

Ingresso gratuito
Prenotazione obbligatoria

Orario: venerdì e sabato ore 15-19,domenica ore 11-19,giovedì e venerdì mattina solo per gruppi su prenotazione;
Telefono: 051.4298242
E-mail: dr-ero.comunicazione@beniculturali.it

Nella ex chiesa di San Mattia (via S. Isaia, 14/A) la terza tappa della mostra Terreferme: Emilia 2012: il patrimonio culturale oltre il sisma

La mostra che è espressione del più ampio progetto di documentazione sul sisma promosso dalla Direzione Regionale con l’intento di condividere la conoscenza sul come gestire e tutelare il patrimonio culturale in situazioni di emergenza, viene presentata in questa tappa bolognese con un nuovo allestimento. 
 

Fonte: Mibact

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista