Home / Arte Eros / Un bagno caldo, poi a letto insieme. E il pittore vìola la privacy della coppia
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Memmo di Filippuccio#1C2BFF

Un bagno caldo, poi a letto insieme. E il pittore vìola la privacy della coppia

 

 

eros del trecento

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

Scene di ordinario erotismo. La pittura indaga talvolta anche momenti di quotidiana intimità, relativi a persone comuni, per nulla speciali. Un esempio può essere riscontrato a San Gimignano, dove, dipinti sulle pareti della Camera del Podestà, sono visibili due affreschi di Memmo di Filippuccio, pittore stabilitosi nella cittadina toscana nel 1303 e autore di altre opere, come quelle che ornano il Palazzo Pubblico.
La prima scena racconta il momento della toeletta di due giovani sposi che, assistiti da una serva, siedono immersi nell’acqua calda di una tinozza scambiandosi tenere carezze. La sequenza continua con i coniugi che si coricano: la donna è già a letto, mentre l’uomo sta scostando le coperte per entrare a sua volta, sempre sotto l’ala attenta e vigile della domestica. I colori, caldi e accoglienti, trasmettono l’idea di un luogo protetto e felice.

 

Memmo di Filippuccio (Siena, circa 1250 – San Gimignano, circa 1325) ebbe una fiorente bottega proprio a San Gimignano.  Si formò forse con Duccio di Boninsegna – a Siena – e fu presente ad Assisi, durante la realizzazione degli affreschi nella basilica, risentendo, in questo modo della verità e della solidità di Giotto. Una sua figlia divenne moglie di Simone Martini

ACCEDI GRATUITAMENTE, CLICCANDO SUL LINK AZZURRO, ALLA NOSTRA RICCHISSIMA RACCOLTA DI STUDI E SAGGI DEDICATA AD ARTE ED EROS

 

 

foto 10

 

 

 

 

www.stilearte.it/category/arte-eros/

x

Ti potrebbe interessare

a pornopitocchetto

Che fai, ragazza con quella mano? Il Porno-Pitocchetto e dintorni nel Settecento contadino

a copertina

Franco Bocchi, disegni erotici di fuoco e di gioia. Le immagini