Home / News / Un giardino che imita quello di Monet nel film “C’è posta per te”. Ecco il brano
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Un giardino che imita quello di Monet nel film “C’è posta per te”. Ecco il brano

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995


“C’è posta per te” di Nora Ephron (1998) – Scena finale del film : dopo essersi conosciuti via internet Joe Fox (Tom Hanks) e Kathleen Kelly (Meg Ryan) si incontrano per la prima volta al parco scoprendo entrambi che la persona di cui si sono innamorati è, in realtà, il/la rivale professionale con cui hanno avuto più di un diverbio; il tutto sulle note di “Somewhere over the rainbow” di Harry Nilsson. Sullo sfondo: un giardino che cita quello di Monet a Giverny.

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

x

Ti potrebbe interessare

Fortunato Depero, La casa del mago, olio su tela, cm 150 x 260. © Eredi Depero

Depero, il mago che precedette Warhol. Capiscilo subito, poi approfondisci

zinn

Le spettacolari anamorfosi di David Zinn. Qui il video