Home / News / Un’asta titanica con 54 opere dei grandi surrealisti o metafisici. Eccole, tutte per voi
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Un’asta titanica con 54 opere dei grandi surrealisti o metafisici. Eccole, tutte per voi

René Magritte (1898-1967). Les chasseurs au bord de la nuit (The hunters at the edge of night)  signed 'Magritte’ (lower right); titled (on the reverse) oil on canvas 31 7/8 x 45 5/8 in. (81 x 116 cm.). Painted in 1928

René Magritte (1898-1967). Les chasseurs au bord de la nuit (The hunters at the edge of night)
signed ‘Magritte’ (lower right); titled (on the reverse)
oil on canvas
31 7/8 x 45 5/8 in. (81 x 116 cm.). Painted in 1928

 

Una data chiave nel calendario internazionale dell’arte,è  la vendita annuale di Christie di The Art of The Surreal che si terrà a Londra  il 4 febbraio 2014, presentando il blocco più importante di opere surrealiste e metafisiche,  fino ad oggi transitato sul mercato.

L’asta è guidata dai più importanti dipinti di Magritte, attesi sul mercato ormai da decenni come Les Chasseurs au bord de la nuit (I cacciatori ai margini della notte) , 1928, Il mistero di L’Ordinario, 1926-1938 . Composta da 54 lotti, la vendita presenta opere provenienti da importanti collezioni internazionali, tra cui:  Femmes et oiseaux (Donne e uccelli) , 1968, offerto da Miró – sette decenni della sua arte , una delle opere più significative di Carlo Carrà, Solitudine ( Solitario) , offerto da Maestri di arte moderna: Opere da un’importante collezione privata svizzera, e Le regard intérieur (Lo sguardo interno) di René Magritte. Una vendita ricca e variegata che è ben completata da La Vénus endormie, 1943, di Paul Delvaux, accanto a dipinti di De Chirico, Dalì, Domínguez, Ernst, Arshile Gorky, Man Ray, Tanguy e Dorothea Tanning

CLICCA QUI SOTTO PER VEDERE TUTTI I DIPINTI E I DISEGNI, CONTRASSEGNATI DA UNA GRANDE QUALITA’ TECNICA ED ESPRESSIVA

 http://www.christies.com/lotfinder/salebrowse.aspx?intSaleid=24584&viewType=grid


 

 

SE HAI GRADITO IL SERVIZIO E STILE ARTE, VAI ALL’INIZIO DELLA PAGINA E CLICCA “MI PIACE”

x

Ti potrebbe interessare

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico