Home / News / #VENERDI’ AL MUSEO – Oggi l’apertura serale dei principali musei ed aree archeologiche statali dalle 20 alle 22
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

#VENERDI’ AL MUSEO – Oggi l’apertura serale dei principali musei ed aree archeologiche statali dalle 20 alle 22

1405682157150_VenerdialMuseobanner

Saranno aperte al pubblico le eccellenze della cultura italiana, come le Gallerie dell’Accademia a Venezia, la Galleria degli Uffizi a Firenze, il Colosseo e gli scavi di Pompei. 

Luoghi statali con prolungamento di due ore serali dalle 20 alle 22

(elenco aggiornato al 15 ottobre 2014 ore 9.30)

Sito REGIONE Comune Con diversi orario
Museo Archeologico nazionale CALABRIA REGGIO CALABRIA
Pompei: passeggiata esterna all’area archeologica lungo via delle Ginestre CAMPANIA POMPEI
Circuito Museale Complesso Vanvitelliano – Reggia di Caserta [4] CAMPANIA CASERTA
Ercolano: passeggiata esterna all’area archeologica e padiglione della barca CAMPANIA ERCOLANO
Palazzo Reale CAMPANIA NAPOLI
Museo di Capodimonte CAMPANIA NAPOLI
Museo di San Martino CAMPANIA NAPOLI
Castel Sant’Elmo CAMPANIA NAPOLI
Museo Archeologico Nazionale CAMPANIA NAPOLI
Museo Archeologico Nazionale di Paestum CAMPANIA CAPACCIO
Museo storico di Miramare FRIULI VENEZIA GIULIA TRIESTE fino alle 21,30
Colosseo [7 LAZIO ROMA fino alle 20.30
(chiusura biglietteria 19.30)
Museo Nazionale Romano, Crypta Balbi LAZIO ROMA fino alle 22.00
(chiusura biglietteria 21.00)
Museo Nazionale Romano, Terme di Diocleziano LAZIO ROMA fino alle 22.00
(chiusura biglietteria 21.00)
Castel Sant’Angelo LAZIO ROMA
Gallerie Nazionale d’Arte Moderna [6] LAZIO ROMA
Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia [5] LAZIO ROMA
Villa d’Este LAZIO TIVOLI
Area Archeologica di Villa Adriana LAZIO TIVOLI
Pinacoteca di Brera LOMBARDIA MILANO fino alle 21,30
Castello Scaligero LOMBARDIA SIRMIONE
Grotte di Catullo e Museo Archeologico di Sirmione LOMBARDIA SIRMIONE
Museo di Palazzo Ducale LOMBARDIA MANTOVA  dalle 8.15 alle 21.30
(chiusura biglietteria 20.30)
Rocca di Gradara MARCHE GRADARA
Armeria Reale PIEMONTE TORINO fino alle 21,30
Museo di Antichità PIEMONTE TORINO fino alle 21,30
Palazzo Reale di Torino PIEMONTE TORINO fino alle 21,30
Castel del Monte [8] PUGLIA ANDRIA
Castello Svevo PUGLIA BARI
Museo Archeologico Nazionale PUGLIA TARANTO
Galleria degli Uffizi TOSCANA FIRENZE
Galleria dell’Accademia di Firenze TOSCANA FIRENZE fino alle 21
Cappelle Medicee TOSCANA FIRENZE fino alle 21
Museo Nazionale del Bargello [1] TOSCANA FIRENZE fino alle 21
Galleria Nazionale dell’Umbria UMBRIA PERUGIA
Gallerie dell’Accademia VENETO VENEZIA

Fonte: MIBACT

Note:

[1] Partecipa all’iniziativa dall’8 agosto 2014[3] Dal primo luglio è entrato in vigore il nuovo regolamento di ingresso ai musei. Tra le modifiche più significative viene introdotto un giorno di gratuità, la prima domenica di ogni mese.[4] La Reggia di Caserta Venerdì 25 Luglio non effettuerà l’apertura prolungata.[5] Venerdì 15 agosto il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia apre eccezionalmente al pubblico dalle 20.00 alle 22.00 le sale della Villa Poniatowski con le collezioni dell’Umbria e del Lazio antico. I biglietti potranno essere acquistati presso il bookshop del Museo di Villa Giulia fino alle 21.30. Le sale espositive della sede di Villa Giulia osserveranno invece il seguente orario: 8.30-19.30[6] La Galleria Nazionale d’Arte Moderna parteciperà al progetto a partire dal 12 settembre 2014[7]  Anfiteatro Flavio (Colosseo):
– venerdì 26 settembre: dalle 19,15 alle 21,15 con chiusura della biglietteria alle 20,15
– da venerdì 3 ottobre a venerdì 10 ottobre: dalle 18.45 alle 20.45, con chiusura della biglietteria alle 19.45
– da venerdì 17 ottobre a venerdì 24 ottobre: dalle 18.30 alle 20.30, con chiusura della biglietteria alle 19.30
– da venerdì 31 ottobre a venerdì 26 dicembre: dalle 16,45 alle 18,45 con chiusura della biglietteria alle 17,45.
– Per ragioni di sicurezza l’ingresso del pubblico al Colosseo potrà essere interrotto o rallentato qualora il numero dei visitatori presenti nel monumento superi le 3000 unità.[8] Castel del Monte – Andria, parteciperà al progetto fino al 10/10/2014. L’apertura serale di venerdì 3 e 10 ottobre, avrà inizio alle ore 19.00, in prosecuzione dell’orario ordinario, fino alle ore 21.00.

.

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Gentile da Fabriano, quando dipingi la vita come una cosa meravigliosa

Lavoro | Programma di Sviluppo Rurale, la Lombardia a sostegno degli imprenditori agricoli