Home / News / Viaggio con i Vip attraverso le emozioni sonore e visive di Manuela Cimmino
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

FUGA - artistica

Viaggio con i Vip attraverso le emozioni sonore e visive di Manuela Cimmino

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995
Il 6 marzo 2014, dalle ore 18.30 in via Washington 52, l’inaugurazione della mostra-evento “FILO DI LUCE”di Manuela Cimmino, ex voce di Radio DeeJay e autrice radiotelevisiva, recentemente convertitasi all’arte e al design. Interverranno Caterina Balivo, Vittorio Sgarbi, Lella Costa, Linus, Elenoire Casalegno, Platinette, Stefano Zecchi, Selvaggia Lucarelli e tanti altri personaggi conosciuti

PANCIA - artisticaFilo di Luce è un viaggio attraverso emozioni sonore e visive.  E’ una mostra, la prima di Manuela Cimmino, ex conduttrice radiofonica e autrice televisiva, oggi artista.   Ma è, allo stesso tempo, un percorso che accompagna il visitatore fra le sensazioni che i lavori esposti vogliono comunicare.

GOMITOLO - ambienteIl viaggio parte da un breve cammino introduttivo, punteggiato di luci (opere di design che saranno presenti al FuoriSalone 2014).  Si entra poi in una stanza di decompressione, buia e insonorizzata, che prelude all’inizio della mostra.  Il filo delle emozioni che lega in un simbolico abbraccio le opere, si dipana dalla prima, “Gomitolo”, e attraversa le altre, fino ad esaurirsi nella stanza delle emozioni. Qui il visitatore viene avvolto da luci e suoni.  All’uscita della stanza, un’ultima opera, “Mani”, congeda il visitatore.


NEW YORK - artisticaFilo di Luce è il debutto artistico di Manuela Cimmino che, dal mondo della comunicazione, si affaccia oggi a quello dell’arte.  Dopo anni di sperimentazione, ha deciso di presentare i propri lavori in una mostra itinerante che toccherà diverse città italiane.   Le sue opere sono una miscela di materia, emozioni e pensiero.  Tre elementi sempre presenti, in combinazioni differenti.   Della mostra faranno parte opere astratte tridimensionali, realizzate utilizzando metalli di scarto della lavorazione industriale, oltre a gesso, cemento e colori a olio.

FUGA - ambiente

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

Filo di luce
personale di Manuela Cimmino

Opening: Milano, 6-14 marzo 2014
Spazio Washington 52
Info:
Tel. 02 48015301
www.tappeticohensedgh.com, info@w52.it

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista