Home / Mostre in Italia / “La Nuova Moda tra ‘500 e ‘600 “
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

“La Nuova Moda tra ‘500 e ‘600 “

La Nuova Moda tra ‘500 e ‘600
Villa D’Este – Tivoli
8 maggio – 19 ottobre 2014

BIGLIETTO
Biglietto unico € 11,00: mostra + ingresso villa
Ridotto: € 7,00

CATALOGO De Luca Editori d’Arte

INFORMAZIONI tel. 0774/335850 – www.villadestetivoli.info

561c1569267b2b4a5a74e97a688e6dab644d3f3aLa mostra, che vede esposti una ventina di dipinti ed altrettanti abiti, oltre ad una  ricca selezione di stoffe e tessuti cinquecenteschi e seicenteschi, vuole raccontare  l’evoluzione della moda e del costume in Europa dagli inizi del Cinquecento fino al  secolo successivo. L’obiettivo della mostra è quello di offrire una panoramica sulla  moda tra il ‘500 e il ‘600 attraverso il dialogo fra i dipinti, in cui sono rappresentati  gli abiti, ed una selezione di costumi di scena contemporanei provenienti dalla  Sartoria Farani, ideati e realizzati per le più importanti produzioni teatrali, televisive  e cinematografiche.

Alle soglie del Cinquecento la moda degli abiti di corte e con essi anche quelli di uso  più comune, muta quasi completamente il suo aspetto: il taglio dei vestiti sembra  divenire più confortevole e allo stesso tempo più spettacolare, mettendo in risalto alcune caratteristiche fisiche. Nei vestiti femminili viene accentuata l’altezza del  busto diversamente da quanto avveniva in passato, quando il corpetto era marcato  all’altezza del seno; le gonne e le maniche sono rigonfie e voluminose ma lasciano  ben visibili collo e spalle. Per l’uomo si concepiscono invece vestiti dai tagli più  attillati e articolati, abbandonando la consuetudine di utilizzare sopravvesti ampie e  panneggiate.


Come spiega Luigi Piccolo nel suo saggio: “Per raccontare l’evoluzione della moda e  del costume in Europa dagli inizi del Cinquecento al secolo successivo possiamo  tracciare tre momenti ben definiti. Il primo è caratterizzato dal Rinascimento  italiano, il secolo che esalta la bellezza, la cultura e l’armonia, regole vigenti nelle  corti italiane, nelle quali si formano futuri papi, cavalieri di ventura e principi. (..)  La seconda parte del Cinquecento inizia con l’avvento della Controriforma, il  Concilio di Trento detta nuove regole e di conseguenza anche l’abito diventa  austero e molto meno appariscente.  Nella terza fase, con l’avvento del Seicento, inizia lento, ma inesorabile, il declino  dell’Italia e della sua egemonia sulla moda. (…) nei ritratti del seicento i nobili  vestono alla francese o alla spagnola, la moda italiana è ormai un lontano ricordo.”

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Giovani donne, fiori, giardini, bambini. I quadri di Courtney Curran. Il video

Beth Moon, le fotografie degli alberi monumentali più vecchi del mondo. Il video