Home / News / Visioni angeliche: ali di pipistrello e code di rettile per i ribelli sconfitti e condannati
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Giambattista Tiepolo#1F89BE

Visioni angeliche: ali di pipistrello e code di rettile per i ribelli sconfitti e condannati


PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

Singolare è la scelta adottata da Tiepolo per descrivere la condanna degli angeli ribelli. Il soggetto, ampiamente trattato in arte, viene qui insolitamente risolto dal pittore attraverso la riduzione dell’immensa battaglia del Cielo alle dimensioni di un duello, rendendo in questo modo più incisiva la scena.
La prospettiva dal basso, prediletta dal maestro veneto, enfatizza la spettacolarità dell’azione, con l’arcangelo Michele ad affrontare da solo i suoi nemici, che si distinguono ormai dall’antica e splendente condizione per le ali di pipistrello, le code di rettile, la capigliatura nera, le forme goffe e disarmoniche.

Giambattista Tiepolo,  La caduta degli angeli ribelli  (particolare)

Giambattista Tiepolo,
La caduta degli angeli ribelli
(particolare)

Per saperne di più:

Marco Bussagli, Angeli. Origini, storie
e immagini delle creature celesti, Mondadori, 780 pagine,
15 euro.

x

Ti potrebbe interessare

Scema nilotica, Casa dell'efebo, Pompei. L'artista, duemila anni fa, realizzò questo dipinto parietale che aveva il fine di rendere allegro ed eccitante l'ambiente. Il campo largo, la visione alla distanza, gli ampi spazi aperti e le macchiette si riallacciano alla pittura nilotica. A Paesi favolosi in cui fioriscono abbondanza e varietà di ogni specie. In questo contesto anche la sessualità umana esplode. L'artista dipinge così, al lambire di un porticato, non lontano da un fiume un uomo e una donna sul triclinio, nudi, mentre consumano un rapporto sessuale. La ragazza è probabilmente una danzatrice, come fa pensare la presenza di un'altra donna, in piedi e di una giovane che suona il flauto. Poco distante, ecco un servo che trasporta un contenitore di vino, evidente rievocazione dei poteri di Bacco su Venere

Pigmei e lillipuziani eccitati nella pittura nilotica

a gibbs copertina

Ciao, buona fortuna e buona giornata a tutti