Home / Arte Eros / Anders Zorn – Il paesaggio di seta del corpo femminile. La storia, tutti i nudi di velluto
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Anders Zorn – Il paesaggio di seta del corpo femminile. La storia, tutti i nudi di velluto

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

zorn 3

zorn 4

zorn 5

zorn 6

Pittore d’elevatissima abilità tecnica, una capacita tale che l’atto interpretativo viene quasi completamente annullato, a favore della ricerca dell’effetto visivo, di qualità formale elevata. Anders Zorn rielabora, in una linea conchiusa e compatta, la luminosità e la verità visiva dell’impressionismo, divenendo nella sua Patria, la Svezia, uno dei principali pittori di gusto francese. Anders nacque a Mora il 18 febbraio 1860 da Grudd Anna Andersdotter , una lavoratrice stagionale, e dal padrone del fondo agricolo, il possidente Leonhard Zorn, che, pur non sposando la ragazza, riconobbe il figlio, che fu però allevato dai nonni materni.

zorn 8

zorn 9

zorn 10

zorn 11

zorn 12

zorn 13

Sin da bambino, con notevole precocità, dimostra un talento naturale nella scultura e, compiuti i primi cicli di studi, viene accettato dalla Royal Academy of Art di Stoccolma. Inizia a realizzare sculture in legno di cavalli e ritratti. Si specializza poi nella tecnica dell’acquerello, percorrendo, in un primo tempo una via espressiva dominata dalla tristezza e dall’idea della morte incombente. La svolta avviene attorno al 1880, in concomitanza con due fatti convergenti: la piena scoperta dell’impresssionismo e l’incontro con la futura moglie, Emma Lamm, proveniente da una ricca famiglia ebrea. Il registro muta, in un crescendo luminoso; inizia poi a ritrarre bambini e, per perfezionare la tecnica e trovare nuovi sbocchi di mercato, viaggia all’estero. Dal 1885, dopo il matrimonio con Emma, il pittore divide la propria attività sui due principali poli economico-artistici dell’epoca: Londra e Parigi, che ne riconoscerà gli alti meriti artistici, con la Legion d’Onore. La stessa galleria degli Uffizi gli chiederà di dipingere un autoritratto.

zorn 14

zorn 15

zorn 18

zorn 19

In quegli anni alternò i motivi acquerellistici a una più solida -e valutata – attività pittorica condotta con la tecnica ad olio. Molti soggetti mostrano una spiccata ricerca della sensualità e l’esaltazione della fisicità femminile. Verso gli anni Novanta è pronto per il balzo verso la nuova frontiera americana. Nel 1893 rappresenta la pittura svedese alla Fiera di Chicago, ottiene committenze e soggiorna per un anno negli Stati Uniti. Il successo statunitense culminerà nel 1905 con il ritratto del presidente Theodore Roosevelt, come i successi in Francia. Zorn, attorno al 1896, decide che il periodo dei grandi viaggi volge al termine e decide di lavorare con assiduità nel Paese d’origine, realizzando,  tra le altre opere, paesaggi e vedute di Mora e i ritratti della famiglia reale svedese. L’artista muore nel 1920.

zorn2

zorn1

zorn

zorn 21

LE QUOTAZIONI E GLI ESITI D’ASTA SEMPRE AGGIORNATI DI Anders Zorn. CLICCA IL LINK QUI SOTTO. ALL’INIZIO DELLA PAGINA TI APPARIRANNO, SE CI FOSSERO, LE OPERE IN VENDITA IN QUESTO MOMENTO. SCENDI POI CON IL CURSORE, NON FERMARTI. ED ECCO LE QUOTAZIONI E I RISULTATI D’ASTA PRECEDENTI

http://www.christies.com/LotFinder/searchresults.aspx?action=search&searchtype=p&searchFrom=auctionresults&entry=Anders%20Zorn

NEL VIDEO LE IMMAGINI DELLE OPERE DEL PITTORE

 

ACCEDI GRATUITAMENTE, CLICCANDO SUL LINK AZZURRO, ALLA NOSTRA RICCHISSIMA RACCOLTA DI STUDI E SAGGI DEDICATA AD ARTE ED EROS

foto 10

 

 

 

 

 

 

www.stilearte.it/category/arte-eros/

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Le dominatrici mondiali della pittura. Debora Hirsch racconta le sue opere

5 cose da sapere su Perugino