Home / News / Seurat: vita, opere, quotazioni del genio del pointillisme
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Seurat: vita, opere, quotazioni del genio del pointillisme

 

grande jatte
Georges-Pierre Seurat è nato 2 dicembre 1859 a Parigi, in un ambiente borghese. Suo padre, Antoine Crisostomo Seurat è un ufficiale giudiziario. Sua madre, Ernestine Faivre, ha una sorella, Anais, moglie di Paul Haumont, mercante di biancheria e pittore dilettante, che ha un certo peso nella prima formazione del giovane George.

Nel 1877, si iscrive all’Accademia di Belle Arti e frequenta l’atelier di Henri Lehmann . I suoi studi sono interrotti dal servizio militare. Successivamente espone a a Brest, schizzi di barche, spiagge e il mare.

Seurat ha inventato la tecnica del cromoluminarismo (più comunemente noto come puntinismo ), ispirato dagli scritti scientifici di Michel-Eugène Chevreul sulla legge del contrasto cromatico simultaneo che consente di realizzare dipinti di dinamiche gamme luminose, di porre perfettamente in contrasto o in accordo complementare i colori, ottenendo una pittura chiara e vibratile, come l’azione dei raggi solari. Nel 1884 ultima Bagnanti a Asnières, la prima delle sei grandi tele che dipingerà nella sua breve vita. La sua tecnica rapidamente attrae, nel superamento dell?Impressionismo, che ormai sembra ripercorrere modelli estenuati, giovani pittori come Paul Signac , Henri-Edmond Cross , Charles Angrand , Maximilien Luce , e un grande alla ricerca del nuovo, Camille Pissarro .

La ricerca pittorica di Seurat è sostenuta  dal critico Félix Fénéon che acquista Bagnanti a Asnières , che sarà suo esecutore con Paul Signac e Maximilien Luce, e l’iniziatore del catalogo ragionato dell’opera.

Nell’estate 1890, il pittore risiede a Gravelines , dove lavora a quattro dipinti di marine, nonché ad alcuni disegni e ai “croquetons”, piccoli pannelli di legno dipinti. Paesaggi nei quali l’ossessione tecnica, lascia spazio ad un approccio più più sciolto e sentimentale.

Morì improvvisamente, all’età di 31 anni, probabilmente a causa di una violentissima infezione alla gola, forse difterite, per la quale sarebbe stata necessaria la tracheotomia. .La sua famiglia d’origine scoprì, in quel drammatico frangente che Georges- Pierre aveva avuto, per alcuni anni, una relazione con Madeleine Knobloch, dalla quale era venuto alla luce un bambino, Pierre Georges Knobloch, nato 16 febbraio 1891 e morto due settimane  il padre, della stessa infezione. Seurat è sepolto nel cimitero di Père Lachaise di Parigi.

 

GRATIS LE STIME, LE QUOTAZIONI D’ASTA DEI QUADRI E DEI DISEGNI DI SEURAT. QUANTO VALE UN QUADRO DI SEURAT. clicca qui 


VIDEO FILMATO: VIAGGIO TRA LE OPERE DI SEURAT

SE HAI GRADITO IL SERVIZIO E “STILE ARTE”, VAI ALL’INIZIO DELLA PAGINA E CLICCA “MI PIACE”

Valutazione gratuita quadri e oggetti - Come vendere e guadagnare da casa - Fare gli artisti e guadagnare

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Come facevamo l’amore al tempo degli Etruschi, accusati di eccessive libertà sessuali

La tecnica di Francis Bacon e la profanazione delle fotografie. L’urlo del Papa

216 Condivisioni
Condividi216
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp