Home / 2017 / luglio / 13

Archivi giornalieri: 13 luglio 2017

I raffinati disegni erotici dei libri libertini prodotte dagli incisori di Matisse

Basta dire Jazz di Matisse per ricordare un mito. L'opera, accanto ad altri lavori, compose un libro d'arte, Teriade, che fu prodotto, a livello di stencil, dallo studio di Edmond Vairel, a Parigi. Studio premiatissimo e di grande rilievo per le illustrazioni e per le incisioni. Dallo stesso luogo, nel 1956, uscì una serie di splendide incisioni ispirate a Le Doctorat impromptu, riedizione di un gioioso libro libertino del 1788 di André Robert de Nerciat, (1739-1800), opera che fu pubblicata nel Novecento nella revisione compiuta affiancando al nome dell'autore originario quello di Leopold von Sacher-Masoch (1836 – 1895) romanziere e scrittore austriaco di origini spagnole e ucraine che aveva scritto La Venere in pelliccia e che avrebbe ispirato, per la propria particolare sessualità, il termine masochismo

Leggi Articolo »

Cacciapuoti di Milano, il ‘900 in ceramiche d’autore

Il 1927, a Milano, è l’anno di nascita della ditta “Mario Cacciapuoti e C.”. I soci fondatori dell’azienda che produce “terrecotte d’arte”, sono Mario Cacciapuoti, in qualità di “scultore”, direttore che crea i modelli, Rinaldo Righetto, “ritoccatore”, che rifinisce ed aggiunge le parti non comprese nello stampo, Angelo Artuso, “pittore” che dipinge e smalta i pezzi

Leggi Articolo »

Il diavolo fa l’imprenditore. Professionisti all’inferno negli affreschi di Sant’Agata dei Goti

Un fabbro, un banchiere, un giudice, un notaio, un calzolaio, un mugnaio, un oste, un macellaio e probabilmente un sarchiatore, tutti accompagnati dagli attrezzi tipici del loro mestiere e da una scritta che li qualifica, sono avvolti dalle fiamme dell’inferno e puniti da un serpente che morde loro le braccia. La presenza all’inferno di categorie socio-professionali costituisce una testimonianza della nuova realtà economica e civile che si andava affermando nella società bassomedievale, dove giudici, notai, mercanti e artigiani, erano ormai diventati indispensabili alla vita cittadina

Leggi Articolo »

Curare lo stress – Immagini della natura e musica di Satie. Ecco il video terapeutico

La musica di Eric Satie e le immagini della natura al rallentatore o lievemente accelerate costituiscono, secondo alcuni studiosi, un antistress potentissimo. Pertanto alcuni appassionati di musica e di filmati hanno unito i brani del compositore francese, molto legato agli artisti parigini e autore, prima di Debussy - dal quale poi fu orchestrato - dell'impressionismo musicale. Il video che qui presentiamo emana realmente caratteri altamente rilassanti e terapeutici

Leggi Articolo »