Home / 2017 / novembre / 20

Archivi giornalieri: 20 novembre 2017

Gauguin, l’alchimista. Non solo pittura. Verso l’arte totale con ogni materiale. Il video

Un genio multiforme, che esplorò non solo il campo della pittura, con risultati eccelsi, ma che fu anche scultore, decoratore, grafico, con il fine di fissare quegli elementi dell'archetipo perduti da una civiltà che aveva disperso i simboli vitali e spirituali, in esclusiva adorazione di una nuova trinità: Scienza, tecnica e denaro. Questa ricerca spesso spasmodica non solo lo portò a viaggiare e a percorrere territori oggi proibiti - come quello, a quei tempi tollerato, delle adolescenti -, ma, in un vitalismo che non conosceva requie, ad esprimersi con tutto ciò che aveva a disposizione. O che costruiva, appunto, come un alchimista, che adorava il punto di contatto tra materia e spirito. A questo versante il Gran Palais ha dedicato una mostra allestita al Gran Palais: Gauguin l'alchimista - 11 ottobre 2017-22 gennaio 2018 - finalizzata a scoprire in profondità la notevole complementarietà delle creazioni del pittore nei campi della pittura e delle arti grafiche e decorative

Leggi Articolo »

Emilia Castañeda Martínez, sguardi, abbracci e tentazioni

Nelle sue opere - dove potrebbe essere intuito, a prima vista, un tema di analisi lesbica - l'autrice-protagonista, in realtà, porta lo sguardo altrove, verso una figura che non appare in scena e che non esiste più, nemmeno nella realtà. Uno sguardo fisso e malinconico, nel vuoto, alla ricerca di una persona importante che si è perduta. Forse l'uomo, molto virile, che appare in alcune scene dei suoi acquerelli. La compagnia di un altra donna, un'amica che guarda od è guardata, non lenisce il grande dolore di quel lontano distacco. Altri amori risultano impossibili. Impossibile ogni incontro

Leggi Articolo »

Telefonini e oggetti che potremmo avere in casa e che oggi valgono una fortuna. Video

La rapidità con la quale la tecnologia supera se stessa e i propri prodotti per velocizzare i consumi comporta un'accelerazione dei processi di aumento del valore degli oggetti caduti in disuso da qualche anno. Non molti infatti hanno conservato il vecchio telefonino o tastiere gioco dei figli, nel frattempo diventati adulti. Ma un'occhiata in casa può permettere di fare qualche interessante scoperta, da trasformare in un'interessante risorsa economica. L'importante è sapere ciò che il mercato del collezionismo sta premiando. Ecco due filmati che ci aiutano notevolmente in tal senso

Leggi Articolo »