Press "Enter" to skip to content

Articoli pubblicati in “Giorno: 4 Febbraio 2018

Mihály Zichy – Disegni erotici del Romanticismo

Ma al di là dell'enciclopedia gioiosamente pornografica di questa tavola indimenticabile, Mihály Zichy esplora i nuovi "modi". Non v'è nulla di ginnico o di astruso. Non sono amori muscolari degli dei. Donna e uomo non cercano posizioni dettate da manuali occidentali Il Romanticismo libera sentimento e natura.

La gioia dell'amore nell'anno 1000

Personaggi in atti sessuali dolcissimi, come quelli flessuosi in copertina. Ma pure situazioni orgiastiche, con una decina di uomini e donne che fanno l'amore in una disposizione elegante e coreografica. E persino atti di zoofilia - probabilmente rituale - che mostrano il legame tra un uomo e una cavalla. I "modi" sono 64. Non è chiaro il motivo di così tante scene erotiche in questi templi indiani nella cittadina Khajuraho, 20mila abitanti, situata nella parte alta del Madhya Pradeshin. Alcuni fanno derivare questa varietà di pose dal Kamasutra mentre altri credono che semplicemente al tempo della costruzione, tra il 950 e il 1150, prima della presa di potere dell’impero Mughal, le pratiche tantriche fossero ancora accettate e diffuse. Una religione dell'amore cosmico che plasmava la realtà nel senso dell'unione e della fecondità.
a ind 1

Il tonalismo – Cos'è il tonalismo e perchè si differenzia dalla pittura tonale. Tiziano, El Greco, Rembrandt

E' una modalità di rappresentazione della realtà che coglie il comportamento d'azione di una luce colorata - in buona parte dei casi, ma non in assoluto, bronzeo dorata - che intride di sè ogni parte del quadro, modificando le carnagioni dei soggetti e mutando il colore originale degli oggetti. Il tonalismo rappresenta la massima, esasperata azione della pittura tonale, al punto da essere esclusivamente costituito da un colore di luce - tono - che , nei casi più estremi, porta il dipinto ad assumere caratteristiche del monocromo

Il musicista Iggy Pop posa nudo per gli studenti dell'Accademia d'Arte di New York

Iggy Pop (pseudonimo di James Newell Osterberg Jr.)  è nato Muskegon, Michigan, il 21 aprile 1947. Appassionato fin da piccolo di musica, acquista notorietà facendo parte degli Iguanas come batterista tra il 1963 ed 1965. Quindi diventa batterista dei Prime Movers e successivamente cantante degli Psychedelic Stooges e dei  The Stooges dopo lo scioglimento dei quali, nel 1974, ha intrapreso l'attività da solista. È al 75º posto nella lista dei 100 migliori cantanti secondo Rolling Stone Ha partecipato al film Il corvo 2 nella parte del malvagio scagnozzo Curve. Ha partecipato al videogioco Grand Theft Auto IV come DJ nella stazione Liberty Rock

L'artista che fotografa le vere fate e le anime leggiadre

Il mondo meraviglioso della britannica Kirsty Mitchell. E' realmente difficile trovare, associati, una capacità assoluta nell'invenzione del personaggio, una composizione così equilibrata e, al contempo, densa di rinvii alla cultura del costume e una sensibilità così spiccata per il colore, dagli accostamenti più accesamente arditi alle nouances di una raffinatezza sorprendente.