Press "Enter" to skip to content

Articoli pubblicati in “Giorno: 10 Febbraio 2018

Félicien Rops, dipinti erotici e quotazioni gratis

Rops nacque a Namur nel 1833, e frequentò l'Università di Bruxelles. Grandissimo disegnatore, acquistò in breve tempo fama a Parigi come caricaturista. L'incontro con Baudelaire risale al 1864, poco prima della morte dello scrittore francese, e Baudelaire stesso lasciò un'impronta indelebile nell'anima dell'artista, scrivendo tra l'altro a Edouard Manet nel 1865 di come considerasse Rops l'unico vero artista tra tutti i belgi che aveva conosciuto o sentito parlare

Tano Festa – Quotazioni gratis. Storia e opere

Protagonista della scuola pop romana, accolse con rigore formale le soluzioni new dada, proponendo isolati oggetti monocromi di uso quotidiano. Famose sono le persiane, gli specchi e le finestre, che diventano supporto della sua attività da pittore. Uu video e le quotazioni gratuite delle opere di Tano Festa consentono di ripercorrerne il mondo, tra creatività e mercato

Come disegnare un finto e profondo buco su un foglio o sull'asfalto

Tra gli effetti illusionistici basilari per le opere di street art vi è un profondo, illusorio buco, dipinto con i gessetti sull'asfalto. Da quella finta cavità profonda, nella quale il pubblico ha l'impressione di poter sprofondare, gli artisti fanno poi emergere personaggi, disegnano instabili ponti o fanno innalare giganteschi animali. Il finto buco crea profondità ed è basilare perchè, anche attraverso questo disegno, è possibile disporre di tre livelli d'altezza, che creano l'effetto tridimensionale