Home / 2018 / marzo / 17

Archivi giornalieri: 17 marzo 2018

Sai da cosa deriva “mondina”? Le vite in risaia dipinte da Morbelli. L’analisi a Novara

La paga molto bassa - ben inferiore a quella dei braccianti maschi - le condizioni proibitive, le punture continue di insetti - era presente anche la zanzara anofele, portatrice di malaria - l'azione delle sanguisughe, l'acqua che provocava dolori alle gambe, il sole - rispetto al quale proteggevano il volto con cappelli dalla larga tesa - portarono a un forte disagio e a ribellioni, alcune delle quali rese immortali da canzone popolari come Sciur padrun da li beli braghi bianchi, Se otto ore vi sembran poche, Son la mondina, Saluteremo il Signor padrone Nelle risaie di Molinella si ebbero le prime proteste di mondine per l'ottenimento di migliori condizioni di vita

Leggi Articolo »

Ultimo tanga a Parigi. Nudo con vedute architettoniche nelle fotografie di Sanjacter

La gioia di un bel corpo femminile e la fredda solennità di un città di pietra. Cosa si provoca, nella nostra vista, cogliendo questo singolare contrasto e reciproco potenziamento, tra soggetto e fondale? Ci possiamo interrogare, di fronte a questo video di Sanjacter e della sua modella, che qui lavorano interagendo con la città di Parigi

Leggi Articolo »

Curarsi con le immagini. 13 minuti che fanno star bene. Firmati Christian Schloe. Qui

Christian Schloe è un artista austriaco che crea - unendo con il computer dipinti, sfondi immagini digitali -atmosfere magrittiane, poetiche, legate a un surrealismo amoroso, dolce e lontano dall'incubo, che si colloca, appunto, nella dimensione del sogno e che sviluppa spazi occupati, appunto, nel passato, da Magritte e da Prevert. Un mondo positivo e dolce, femminile e non femminista, che ci invita ad amare e a trasformare il sogno buono in un buon segno, in grado di orientare le nostre giornate, tenendoci lontani dall'autodistruzione pretesa dal nichilismo

Leggi Articolo »

Agostino Bonalumi – Gratis quotazioni ed esiti d’asta. La storia, le opere

Nonostante una malattia con cui ha convissuto per lungo tempo, Bonalumi, ha lavorato con assiduità sviluppando la sua ricerca fino agli esiti degli ultimi anni portando anche a compimento la realizzazione di un ciclo di sculture in bronzo progettate alla fine degli anni sessanta. Bruxelles, Mosca, New York, Singapore sono alcune delle capitali mondiali che ospitano sue personali nell’ultimo periodo di attività.

Leggi Articolo »

Eccitare i ricordi. Le miniature delle signore dell’Ottocento, a seno nudo, donate agli amati

In alcuni case le giovani donne posavano anche a seno nudo affinchè il proprio amante tenesse con sè un'immagine intensa e conturbante, capace di riaccendere i sensi. Ricordo, amore, sesso, promesse, sogni erano racchiuse in un cerchio di cinque o sei centimetri.Per questo l'attività del miniatutista - che peraltro veniva messo al corrente di aspetti molto riservati della vita dei propri clienti - era molto redditizia. Le piccole opere venivano realizzate a fronte del pagamento di cifre molto elevate

Leggi Articolo »

Maddalena nell’arte – La santa spudorata che piaceva agli uomini

Molti dipinti ritraggono la bellissima Maria Maddalena in fase penitenziale. Lo splendido viso risolto al cielo o alla croce, un teschio a terra che richiama la vittoria su ogni vanità. Ma Cagnacci mette in scena un quadro sublime, una commedia porno-soft  sulla conversione: lei nuda a terra, l’angelo furioso come un marito che ha subito il tradimento e il diavolo che fugge come un bagnino.

Leggi Articolo »

Parca Lachesi, l’immagine di questa donna allungava la vita. Con il filo

L’effigie di Lachesi, colei che tende il filo, fu utilizzata come elemento di propiziazione del destino e divenne, per questo, in alcuni casi, soggetto unico dei dipinti, senza le due altre Parche poiché da lei si riteneva dipendesse una maggior durata dell'esistenza. Storia in pittura delle tre filatrici.

Leggi Articolo »

STIME E VALORE DEI MOBILI – Qui gratis valore mobili vintage, antichi e di design

Ti sei mai chiesto il valore dei mobili antichi o di design? Si sta iniziando a spargere la voce che i mobili possono essere un investimento più redditizio rispetto agli immobili, ma semplicemente cos'è esattamente che rende così preziosi alcuni pezzi? VALUTA QUI IL TUO PEZZO D'ARREDAMENTO

Leggi Articolo »