Archivi giornalieri: 20 marzo 2019

Tutankhamon fu davvero un re maledetto. E la sua tomba si salvò grazie al “demonio”. Perchè?

Un evento traumatico quindi sembra abbia colpito nella parte sinistra il giovane faraone, causandone la morte. Il fatto che siano rimaste intatte le ossa delle spalle e la testa di Tutankamon fa pensare a una morte per lesione da schiacciamento, più che una caduta accidentale, quindi sembra probabile un incidente o una morte in combattimento (le lesioni sono compatibili con l'essere parzialmente travolto da una ruota di carro da guerra)

Leggi Articolo »

Nicole Claveloux, quando arde il desiderio rimosso. Tormento ed estasi. Le immagini

Nicole Claveloux (1940, Saint-Étienne, Francia) è un illustratrice, pittrice e disegnatrice francese, che oltre a un impegno notevolissimo nel campo dell'editoria dell'infanzia, ha offerto,in una produzione numericamente molto contenuta rispetto al corpus artistico, un'intensa raccolta di immagini erotiche. Il clima è quello peccaminoso della Belle epoque o dei cosidetti anni ruggenti, precedenti alla crisi del 1929. E il taglio delle tavole è compreso tra l'onirismo surrealista e l'ironia. Come nell'immagine di Freud che masturba una statua femminile e di una sua paziente borghese che scivola sul poggiamano di una lunghissima scala, per soddisfare in un contatto di fuoco prolungato, il proprio desiderio di sesso che sarà appagato dalla pigna posta in fondo al corrimano

Leggi Articolo »

Cos’è il “periodo rosa di Picasso”? Quando, come e perché compì questa svolta? L’analisi, il video

Durante le ultime fasi del periodo blu, Picasso cercava di uscire dalla prigionia dal tonalismo totalizzante di quel colore spirituale, che aveva recuperato sia da El Greco che dalle nuove tendenze spiritualiste. La morta dell'amatissimo amico, il poeta Casagemas era stata distruttiva e lo tratteneva in un dolore profondo che il blu sempre più cupo tendeva a rappresentare. Picasso non si perdonava una leggerezza. Quello del suo primo soggiorno a Parigi, con il poeta, era qualcosa di liberatorio, anche sessualmente; e tutto pareva un gioco della libertà. Così aveva fatto sesso con quella che Casagemas reputava la propria fidanzata, ma che il poeta non riusciva a tenere a sè perchè impotente sessualmente. L'amico di Picasso si era suicidato perchè rifiutato dalla ragazza. Blu, blu, sempre più un blu che confinava con il nero

Leggi Articolo »

Se cerchi le artiste famose di ogni epoca, entra in questo articolo che ti porta allo specifico dossier

Fu il Rinascimento ad assegnare alla donna un ruolo sempre più attivo nell'ambito delle arti. Nel Cinquecento e Seicento, le artiste erano soprattutto figlie o sorelle di pittori che, pur faticosamente - a causa dei pregiudizi esistenti soprattutto tra gli strati sociali medio-bassi delle popolazione - si conquistavano un posto anche come professioniste autonome

Leggi Articolo »