Home / News / Il cortometraggio ritrovato di Godard. Eccolo qui. La storia di una moglie maliziosa…
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Il cortometraggio ritrovato di Godard. Eccolo qui. La storia di una moglie maliziosa…

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995
a godard 2

Ci sono opere che, per ogni autore di successo, meriterebbero l’oblio? O comunque sia, per gli specialisti e i feticisti d’autore esse costituisconouna testimonianza da considerare? La vicenda è questa. Con un gran colpo di scena un cinefilo australiano che ha trovato un cortometraggio disperso di Jean Luc Godard, lo pubblica su youtube. Non lo riserva a un convegno, ma lo lancia sulla rete. L’operetta, a nostro giudizio assai esile sotto ogni profilo e piena d’errori, è di un Godard 24enne.

Una testimonianza curiosa, da vedere. Anche perchè ci racconta del fatto che, come direbbero nel nostro meridione, con espressione splendida, che rende passivo un verbo che in italiano è attivo, nessuno nasce imparato. L’opera, intitolata Una femme coquette – Una donna civettuola – fu girata nel 1955 a Ginevra con pellicola semi-professionale da 16 millimetri. Ha una durata di 9,19 minuti e si ispira vagamente a un racconto (1866) di Guy de Maupassant, Le signe.

La storia? Eccola. Una giovane donna, fresca di matrimonio, scrive una lettera a un’amica e le confessa di aver tradito il marito. Scrive: “Mia cara Françoise, mi chiedi se sono felice per il mio matrimonio. Sì, molto. Con Jacques mi trovo molto bene.” Poi aggiunge: “Ma l’ho appena tradito, non di proposito! E non so se dovrei dirglielo. Ti scrivo per chiedere il tuo parere. Sono crudelmente punita per la mia incoerenza. Dovrei ridere o piangere, non lo so!”. Il desiderio di tradirlo nasce dopo che, camminando in centro, la ragazza vede una giovane donna che, dalla finestra di un appartamento, attira l’attenzione dei passanti. La protagonista si ferma per capire a chi sorrida la donna e a chi lanci segnali. Ed è facile capirlo. Adesca gli uomini che salgono fino da lei, pagano e tornano in strada. Il ritratto rapido che Godard fa della prostituta non è quello di una professionista del sesso, ma di una donna normale che diventa smodata nel consumo erotico e che poi si fa pagare. E’ questo che fa scattare l’immaginazione sessuale della sposina e il desiderio di mettere alla prova le proprie capacità di seduzione. Diventare, diremmo noi oggi, una donna oggetto, essere consumata sessualmente. Così, approfittando dell’assenza del marito che è andato a trovare i suoi genitori, la ragazza giunge in un parco dove trova un giovane uomo che legge un giornale. Fa con lui la civetta, con gli sguardi e con l’apparente ritrosia che diventa spudoratezza. Poi finge di fuggire. Lui la insegue con l’auto, lei si dirige a casa…

a godard

 

Gli attori sono gli sconosciuti Maria Lisandro, Carmen Mirando e Roland Tolma, venditore di auto e amico di Godard. Forse lo sfaccendato che legge un giornale al parco – che è un quotidiano italiano – era, in origine, nostro connazionale. E comunque Godard forse considerava gli italiani sessualmente molto attivi; e, al tempo stesso, rendeva omaggio al nostro cinema della rinascita. E ora, la visione.

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

Valutazione gratuita quadri e oggetti - Come vendere e guadagnare da casa - Fare gli artisti e guadagnare

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Viaggio tra i misteri della lingua etrusca

Madonna della Rosa o Santa Maria della Rosa – Orzinuovi. Il significato dell’opera

Condividi
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp