Press "Enter" to skip to content

A Bergamo la mostra Architetture contemporanee sulle Alpi occidentali italiane

Condividi:

Seguici su Facebook e metti Mi Piace alla pagina di Stile Arte:

La Fondazione Architetti Bergamo in accordo con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Bergamo e in collaborazione con il CAI Bergamo e con il patrocinio dell’Ordine degli Ingegneri di Bergamo, inaugura il 24 giugno alle ore 19 la mostra “Architetture contemporanee sulle Alpi occidentali italiane”, ospitata fino al 9 luglio negli spazi del Palamonti, sede del Club Alpino Italiano Sezione di Bergamo.

Curata da Antonio De Rossi e Roberto Dini, docenti presso il Politecnico di Torino, è realizzata dall’Istituto di Architettura montana (IAM) del Politecnico di Torino. Espone gli esempi di oltre 50 edifici realizzati negli anni più recenti sui territori montati di Valle d’Aosta e Piemonte, selezionati per la loro qualità, architettonica e nell’organizzazione dello spazio, ma anche per la loro capacità di diffondere pratiche abitative innovative e di innescare processi virtuosi di sviluppo locale. Molti sono i temi sottesi dai progetti scelti, dalla rigenerazione dei luoghi a base culturale alla nuova agricoltura, dalla green economy alla valorizzazione e riuso del patrimonio fino al turismo sostenibile. Parte di un lavoro di ricerca di più ampia dimensione, approfondito sulla rivista ArchAlp (numero 6, 2021), ha evidenziato un importante cambio di rotta in cui la produzione architettonica si fa mezzo di espressione di realtà socio-economiche e percorsi di innovazione tecnici e metodologici.
blank
Per Alessandra Boccalari, presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Bergamo “anche il territorio e le architetture montane entrano a far parte di quel processo di “cura” che è alla base della nostra attività di architetti; gli edifici in mostra sono l’esempio delle buone pratiche di trasformazione che sono in atto sui territori alpini, azioni capaci di coinvolgere, tutelare e valorizzare molti aspetti: dalla cultura dell’abitare, al turismo sostenibile, dai servizi all’ambiente al paesaggio”.
blank
Secondo Paolo Valoti, presidente del CAI sezione Bergamo: “siamo lieti di collaborare con un’iniziativa nata dal mondo professionale ospitando una mostra che attraverso una selezione di architetture alpine contemporanee afferma un principio e un interesse condiviso: le nuove forme di abitare la montagna, sostenibili nelle modalità e nelle tecnologie, devono essere una prospettiva che diventa opportunità”.

Per Donato Musci, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Bergamo: “architetti e ingegneri devono essere i protagonisti anche della trasformazione sostenibile degli ambienti montani, consolidando una cultura condivisa che deve essere sempre più orientata alla tutela dell’ambiente”.

blank

Inaugurazione
L’inaugurazione di “Architetture contemporanee sulle Alpi occidentali italiane” è prevista venerdì 24 giugno alle ore 19 presso il Palamonti, sede del CAI di Bergamo (via Pizzo della Presolana 15). L’accoglienza di Alessandra Boccalari, Paolo Valoti e Donato Musci precede la presentazione del prof. Fulvio Adobati dei lavori della prima edizione del Corso di perfezionamento “Valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici della montagna” e il lancio della seconda edizione, promosso dall’Università di Bergamo con la collaborazione degli enti territoriali competenti.

Apertura
La mostra sarà aperta dal 24 giugno al 9 luglio, con ingresso libero da lunedì a mercoledì dalle 14 alle 18:30, il giovedì dalle 14 alle 20:30 e il sabato dalle 14 alle 18.

Amazon Black Friday: qui libri, colori, gadget tecnologici in offerta

🚀


Amazon ha lanciato in questi giorni il Black Friday in anticipo. E noi abbiamo selezionato le migliori offerte che riguardano ebook, colori, pennelli, libri, gadget tecnologici. Insomma date un'occhiata qui per alcuni consigli per un regalo d'arte e di cultura, comodamente da casa Particolarmente convenienti risultano essere le offerte lampo. Qui invece potrete monitorare le offerte in continuo aggiornamento Quando sarà il vero black friday nel 2022? La data ufficiale del Black Friday è venerdì 25 novembre. Coincide, come da tradizione, con il primo giorno dopo il Thanksgiving, la festività americana che dà il via, di fatto, ai giorni di avvicinamento al Santo Natale. OFFERTE LAMPO PENNELLI OFFERTE A MENO DI 20 EURO LIBRI Amazon propone in queste ore prezzi vantaggiosi anche per la tecnologia Amazon (Alexa, Kindle ecc). Un'occhiata per i regali di Natale va buttata a nostro parere pure qui: con oltre il 40% sui prodotti a marchio Amazonblank Qui abbiamo selezionato alcuni articoli in offerta che potrebbero interessarvi:




Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!