Home / Le donne nell'arte / Berthe, un morbido boccone nella bocca di Boldini. Il quadro, i simboli erotici
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Berthe, un morbido boccone nella bocca di Boldini. Il quadro, i simboli erotici


PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

GIOVANNI BOLDINI, Sulla panchina al Bois,1872, olio su tavola, 46 x 34 cm, collezione privata

GIOVANNI BOLDINI, Sulla panchina al Bois,1872, olio su tavola, 46 x 34 cm, collezione privata


 

Nel corso di primi anni parigini, Giovanni Boldini utilizza con grande trasporto “la piccola Berthe”, la sua amante, come modella. Senza entrare in particolari, l’artista ferrarese si avvale di un linguaggio pittorico e di un registro ambiguo che ricordano le opere settecentesche di Boucher. Le scenette vogliono evocare uno dei topoi della sessualità maschile matura: la seduzione della vergine che non conosce ancora le regole del mondo. Berthe, del resto, si presta a dare volto alla donna romantica che ancora non ha scoperto le sconvolgenti verità del corpo: è bella, buona e amabile, “da far venire l’acqua alla bocca” scrive Boldini all’amico Banti nella lettera del 17 novembre 1871.

Il piano iconografico costruito per evocare subliminalmente la seduzione si basa tanto sulla quinta floreale rigogliosa, quanto sulla postura della giovane donna, sullo sguardo obliquo degli occhi celestiali, e sull’abito castigato di Berthe, che non nasconde, nello stile dei Kimono che appaiono dipinti dai giapponesi, la flessuosità del corpo femminile. Tutto sembra castigatissimo e, all’apparenza desessualizzato. Eppure Boldini gioca magistralmente quel dito mignolo tra le labbra, con il fine di far avvertire un contatto proibito con la saliva e con la mucosa della giovane donna.

boldini bio 2 (1)

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Ninfee di Monet – Storia, tecniche, segreti e valori. I quadri dei fiori d’acqua. E il video

Perchè i macchiaioli furono annientati dagli impressionisti?

437 Condivisioni
Condividi437
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp