Home / Pittura antica / Camillo Procaccini quotazioni gratis – Storia e analisi stilistica
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Camillo Procaccini quotazioni gratis – Storia e analisi stilistica

Camillo Procaccini prezzi, costi, valore, aste, stime, valutazioni, risultati d’asta gratis.

La prima mostra monografica dedicata a Camillo Procaccini, protagonista della pittura lombarda fra il XVI e il XVII secolo, fu organizzata alla Pinacoteca Cantonale Giovanni Züst di Rancate (Svizzera). Le opere dell’artista di origine emiliana, furono collocate in dialogo con alcuni dipinti di Giovan Battista Crespi detto il Cerano, altra figura di spicco del Seicento lombardo. Con una quarantina di lavori, la mostra – coordinata da Mariangela Agliati Ruggia – si propose di ricostruire integralmente la complessa cultura pittorica di Procaccini, e si soffermò soprattutto sulla sua prima attività, non confinandola esclusivamente nell’ambito dell’arte sacra, com’è avvenuto fino ad ora. Stile intervistò nell’occasione Paolo Vanoli, curatore della rassegna insieme a Daniele Cassinelli, Francesco Frangi e Alessandro Morandotti.

https://www.stilearte.it/wp-admin/post.php?post=34201&action=edit#Quali sono state le scoperte attorno a Camillo Procaccini cui si è giunti negli ultimi anni?

Sicuramente la rivalutazione della produzione profana, meno conosciuta rispetto a quella sacra. Eloquente, in proposito, lo studio condotto da Alessandro Morandotti, Milano profana nell’età dei Borromeo (Electa, 2005), che getta luce su questa cultura libera, influenzata dal manierismo internazionale e legata alle corti europee. Siamo poi riusciti a stabilire con precisione l’anno di nascita di Procaccini: 1561. Diverse le ipotesi formulate a riguardo: alcuni studiosi pensavano ad una data più antica, ma la nostra supposizione si è rivelata corretta. Inoltre abbiamo rinvenuto parecchie opere giovanili prima ignote.

C’è qualche lavoro inedito o particolarmente interessante che ci vuol segnalare?

Tra i pezzi più pregiati si annoverano l’olio su rame con San Giorgio e il drago, il Sacrificio di Isacco, che ci è stato concesso dalla Pinacoteca di Varallo, il disegno dedicato a Sant’Antonio tentato dai diavoli, mai esposto in Italia, e splendide opere del Cerano come la Sacra Famiglia, proveniente dall’Ashmolean Museum di Oxford, nonché l’inedito Il riposo durante la fuga in Egitto.

Come siete giunti ad ottenere tali pezzi straordinari?

Attraverso un intenso lavoro di studio e di ricerca. Molto dobbiamo alle segnalazioni di alcuni esperti: l’apporto di Francesco Frangi, ad esempio, è stato indispensabile. Fondamentale poi il contributo di due importantissimi musei britannici: il British Museum di Londra e il già citato Ashmolean.

Come si è svolta la formazione di Procaccini? Quanto ha contato l’esempio del padre Ercole e a quali altri artisti ha attinto?

Camillo si forma studiando proprio con il padre, pittore affermato e attivo a Bologna. In seguito allarga i propri orizzonti e si accosta all’arte di Bartolomeo Passerotti e Pellegrino Tibaldi. Insostituibile per lui l’insegnamento di Barocci e Zuccari, così come quello del Correggio: Procaccini resterà colpito soprattutto dai suoi notturni.


In che cosa consiste la sua originalità?

Il merito di Camillo è di aver portato a Milano, dove è giunto nel 1587, un manierismo nuovo, più sciolto, naturale, vivace ed espressivo rispetto a quello macchinoso e artificioso, di un’eleganza algida, di autori come Luini e Peterzano, ancorati alla pittura del tardo Cinquecento. Nella città lombarda, inoltre, Procaccini introduce l’incisione ad acquaforte, tecnica poco conosciuta dagli artisti locali.

Per quale motivo, a suo avviso, non è mai stata dedicata una mostra monografica a Camillo Procaccini prima d’ora?

L’abbondanza delle opere ha certamente pregiudicato la sua fama: sull’onda del successo giovanile, già alla fine degli anni ’90, Camillo si assesta su un linguaggio edulcorato, accademico, senza più slanci, meno innovativo, meno focoso. L’obiettivo che ci prefiggiamo è quello di celebrare la produzione giovanile di questo straordinario artista, che rischia di essere dimenticata. Uno dei vanti della mostra è l’esposizione di alcuni lavori del Cerano, attraverso i quali diventa possibile comprendere il dialogo fra i due, esponenti di rilievo della pittura del Seicento lombardo.

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

GRATIS I RISULTATI D’ASTA, LE QUOTAZIONI, LE STIME DI BASE, I RECORD DELLE OPERE SEMPRE AGGIORNATI DI Camillo Procaccini CON FOTOGRAFIE E SCHEDE.DUE LE FONTI DI RILEVAMENTO. PER AVERE UN QUADRO COMPLETO CLICCATE UN LINK, POI L’ALTRO.


www.sothebys.com/it/search-results.html?keyword=camillo+procaccini

www.christies.com/LotFinder/SearchResults.aspx?action=search&searchFrom=header&lid=1&entry=%22camillo%20procaccini%22

 

 

Valutazione gratuita quadri e oggetti - Come vendere e guadagnare da casa - Fare gli artisti e guadagnare

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

I messaggi cifrati nel quadro dell’Apparizione della Madonna della Stella del Romanino

VALORE QUADRI E D’OGNI OGGETTO – Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti

Condividi
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp