Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

Caravaggio, nuovo autoritratto e uomo-nuvola emergono dal Martirio di San Matteo

Condividi:
  • 126
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
blank
Prelievo con puntinatura dei margini. Caravaggio, Martirio di San Matteo, 1599-1600, olio su tela, 323×343 cm, San Luigi dei Francesi, Roma

1) Caravaggio costruiva i dipinti, basandosi su un assetto geometrico e su un avanzatissimo sistema ottico di figure ambigue, in grado di creare continui sommovimenti nella percezione. Un sistema che egli – evidentemente – sviluppa nella Milano arcimboldesca degli anni della formazione e che si pone al di là dell’ottica in sé e del piano tecnico. L’approccio di Caravaggio è filosofico. Ed è strettamente collegato alle dottrine ermetiche. Ciò che percepiamo è parte di una verità più ampia. Ciò che percepiamo può essere, al contempo, vero e illusorio. L’ombra illumina la luce. La luce adombra l’ombra.

2) Bernardelli Curuz e la sua équipe – dopo il lavoro sulle figure ambigue e reversibili nella Vocazione di San Matteo, del quale troviamo sintesi in fondo a questa pagina – evidenziano altri elementi relativi alla costruzione per figure ambigue nel Martirio di San Matteo, opera dello stesso autore. In particolare pongono in luce la costruzione della nuvola, in quel dipinto, secondo i canoni antropomorfi che già Correggio aveva utilizzato per opere quali Giove ed Io. (qui sotto), ricche di figure ambigue sia in sfumato che a livello di grandi ingombri compositivi.

blank
Correggio, Giove e Io, 1532-1533 circa, olio su tela, 163,5×74 cm) Kunsthistorisches Museum di Vienna ‎
blank
Correggio, Giove e Io, 1532-1533 circa, olio su tela, 163,5×74 cm) Kunsthistorisches Museum di Vienna ‎

3) Sottolineano, isolandola con puntinatura, la presenza di un’importante figura ambigua nell’ala dell’angelo del Martirio di san Matteo del Caravaggio – probabilmente un secondo autoritratto, che incombe sulla composizione.

blank

blank

blank

4) Evidenziano un sistema ottico basato sull’impaginazione in figure più ampie che contengono figure minori, le quali contengono materiali iconici più piccoli studiate per la percezione a distanza, che perdono consistenza avvicinandosi al dipinto. Sottolineano la previsione ottica, da parte del Caravaggio, delle diverse distanze assunte dallo spettatore e dei diversi punti di vista.

blank

Caravaggio, figure nascoste e composite nella Vocazione di Matteo. Inedito. Bernardelli Curuz

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!