Press "Enter" to skip to content

Posts published in “archeologia”

Verso la soluzione dei “misteri” del villaggio palafitticolo di 3000 anni fa sul lago di Bolsena

Al tempo dell’occupazione antica, l’insediamento si trovava all’asciutto, in mezzo ad una vasta pianura costiera di estensione maggiore di quella attuale e la posizione doveva essere strettamente legata allo sfruttamento delle varie risorse offerte dal sistema lacustre

Estratto dna e studiato il genoma di una vittima di Pompei 79 d.C.: 35enne, malato come Leopardi. Le sue origini

L'estensione delle indagini genetiche sui resti di altri pompeiani morti nel 79 d.C. - ora che è stato aperto questa importante percorso di indagine - potrebbe consentire di capire se questo 35enne fosse - diremmo con una semplificazione che rende evidente, in modo semplice, il concetto - fosse un pompeiano Doc o se si fosse trasferito qui dopo una breve migrazione interna

Restituito dalla Svezia alla Grecia anello d’oro miceneo rubato 80 anni fa, forse da italiani, a Rodi

L'anello raffigurante una coppia di animali mitici contrapposti, fu rinvenuto nel 1927 durante gli scavi della Scuola Archeologica Italiana nella necropoli micenea di Ialysos Rodi, tra gli edifici della Tomba 61. Sparì durante la nostra dominazione dell'isola

Antichi gioielli romani, anelli ed orecchini vanno all’asta on line. Nell’articolo tanti pezzi curiosi. I prezzi

Le aste di gioielli dell’antichità sono seguitissime dal pubblico perché si sta diffondendo la moda di indossare questi oggetti. E in effetti, osservando i prezzi contenuti, la moda può essere seguita da molti. I gioielli, secondo quanto dichiarano i venditori, vengono da antiche collezioni

Scontro giudiziario tra privato e Stato sulla ricompensa per il ritrovamento di 1000 monete romane a Como

"Per la Soprintendenza - scrive la Provincia di Como - la “collezione” vale meno di 4 milioni complessivi mentre secondo i consulenti londinesi dell’impresa, soltanto cinque dei dieci pezzi più rari, cioè le monete dell’imperatore Anicio Olibrio, varrebbero da soli - se ceduti a un’asta - sui due milioni di euro, contro i 40mila (cadauna) stimati dal ministero".

Un’anfora del I secolo a.C. recuperata dai carabinieri a 4 metri di profondità in provincia di Trieste

L'anfora - alta circa 80 centimetri e dal diametro di 35 centimetri nel punto più largo - è stata imbragata accuratamente in una rete e sollevata fino alla superficie grazie a un pallone. Il manufatto rivela la provenienza da manifatture dell'Italia del Nord est.

La lama d’oro di un pugnale da parata e un molo antichissimo scoperti in Salento

I relitti di imbarcazioni dimostrano che questo luogo nascondeva insidie per i naviganti: durante le tempeste, infatti, alcune navi si infrangevano sulle rocce delle basse scogliere appena affioranti, perdendo i loro preziosi carichi. La stessa area racconta in particolare di due naufragi, avvenuti a distanza di tre secoli l’uno dall’altro