Press "Enter" to skip to content

Articoli pubblicati in “architettura”

Voi siete qui. Cos’è il City brandig e come viene utilizzato. Una mostra ne analizza ogni elemento a Parma

L''esposizione propone al pubblico esempi significativi di un importante fenomeno contemporaneo che trova il suo sviluppo in diversi ambiti di ricerca, dal marketing all’urbanistica, dalle scienze sociali al design, con l’obiettivo d’indagare le strategie di comunicazione racchiuse dietro la costruzione dell’identità visiva di una città

Plautilla Bricci, vita e opere di una straordinaria architettrice e pittrice del Seicento. La mostra a Roma

Uno straordinario talento e una vita professionale iniziata sotto l'alone di un presunto miracolo: La Madonna stessa avrebbe concluso un dipinto che l'artista, ancora ragazza, stava realizzando. Dalle committenze devozionali alle pale, dalle pale ai grandi progetti. Fu la prima donna architetto dell'era pre-industriale

Architetture glaciali, edilizia estrema e ripari stabili al limite dell’impossibile nelle foto di Gregor Sailer

La mostra delle opere a Plan De Corones. Durante un periodo di quattro anni, il fotografo austriaco ha intrapreso diversi viaggi verso gli avamposti umani del nord, affrontando temperature fino a 55 gradi sotto lo zero, visitando zone di esclusione militare, conducendo ricerche approfondite, lavorando con un banco ottico analogico e navigando nell'imprevedibilità dell'Artico - tra le esperienze che hanno permesso all'autore di plasmare gli impressionanti mondi visivi fuori dall'ordinario raffigurati in questo lavoro.

Impostare le strutture, lasciandole finire alle api. Le opere di Libertíny alla Biennale architettura 2021. Le foto, il video

Questa collaborazione, con indirizzo progettuale, tra uomo e api è stata portata alle massime conseguenze visive e strutturali con la ripresa del ritratto di Nefertiti, realizzato grazie a una struttura di rete modellata che è stata poi riempita di cera e cellette, in due anni, da 60mila api

Sotto i vigneti c’è davvero un tesoro. Gli scavi e le straordinarie scoperte sulla collina della Valpolicella

Il filmato dei ritrovamenti. Gli scavi portano alla luce ricchissima villa romana del IV secolo che era un tripudio di mosaici e di "marmi" colorati. Tremila metri di superficie abitabile, un grande giardino al centro, circondato da un portico colonnato. Terme domestiche con calidarium e frigidarium