Corso di pittura on line gratis

Il manuale si compone di più capitoli. Il primo capitolo, qui sotto, è dedicato alla tecnica basilare ed è un metodo facile e divertente per imparare a usare i colori. Gli altri ti permettono di imparare e di approfondire ciò che è più vicino alla tua sensibilità. Chi è invece è un pittore esperto potrà valutare altre tecniche, modalità particolari o approcci classici ai problemi. Le altre lezioni sono nelle pagine successive e il manuale sarà costantemente implementato. Per accedere alle pagine successive, vai in fondo aquesta schermata, dove ci sono i numeri progressivi, e inizia a sogliare

Dipingere il cielo e le nubi. Nuvole: sereno, notte, temporale. I video tutorial e i consigli

I migliori pittori di nubi sono stati certamente gli artisti del Romanticismo inglese, come Turner e Constable. La ricerca della verità ottica, nei loro dipinti corrispondeva pianamente con l'individuazione di un arcano soprannaturale, un elemento vivido, una causa efficiente, il motore del mondo. E' per questo che i loro lavori offrono fumi e vapori dall'aria eloquente. La pittura impressionista ha invece colto cumuli e nembi in una connotazione puramente fisica

Leggi Articolo »

Encausto – Tecnica, come si dipinge a encausto. Tradizione e nuove formule

Il termine encausto deriva dal greco e significa "metto a fuoco". Nella pittura i pigmenti - le polveri colorate possono essere normalmente stemperati in diversi medium: in acqua - tempera o acquerello -, in acqua e colla - guazzo - in olio di lino - olio - nella cera sciolta - encausto - La tempera e l'acquerello mostrano la massima opacità, l'olio la massima brillantezza, l'encausto offre una luminosità vellutata, simile a quella che si ottiene su un mobile il quale sia stato cosparso di cera e lucidato.

Leggi Articolo »

Cosa significa e come dipingere un “ritratto alla prima”

La soluzione è molto liquida perché il movimento del pennello viene così facilitato nella reiterazione del segno, alla ricerca delle giuste proporzioni e in caso di errore, essa può venire facilmente rimossa con uno straccio. Inoltre quello che vediamo non è disegno, ma già pittura da sviluppare poi, con scioltezza, nei toni chiari

Leggi Articolo »

Dipingere o disegnare l’occhio, l’iride, la pupilla con effetti realistici – Lezione e video-tutorial

Lo sguardo, nella sua naturalezza e acutezza, è fondamentale. Assistiamo al video, bloccando le immagini nel momento in cui l'artista realizza l'occhio, inserendo marrone chiaro, a piatto, racchiudendolo in un arco scuro e lasciando il grigio nero dalla parte opposta, che viene sfericamente innalzato con un piccolo tocco di bianco sporco, in grado di di conferire rilievo al globo.

Leggi Articolo »

Dipingere o disegnare l’arcobaleno – Video tutorial e consigli tecnici per non sbagliare

Dipingere o disegnare l'arcobaleno non è una delle attività pittoriche o disegnative più facili del mondo, almeno nell'ambito della pittura realistica. Il rischio è quello di rovinare il quadro o di conferire all'arcobaleno stesso un aspetto improbabile,più vicino alle cromie di un manifesto pubblicitario che alla realtà a george inness

Leggi Articolo »

Dipingere o disegnare una cascata – Tanti video tutorial sull’acqua tumultuosa

Video tutorial per ogni tecnica espressiva - matita, pastello, pennarelli, tempera, acquerello, acrilico, olio - per disegnare o dipingere una cascata. Ma attenti: l'acqua, per quanto tumultuosa e spumosa sia, non è mai bianca. Essa risente della colorazione atmosferica. Se vuoi saperne di più sulla pittura tonale praticata d agli impressionisti (sul colore delle ombre, sulla variazione dei bianchi ecc), se vuoi dipingere con la massima consapevolezza culturale, prima di guardare questi video tutorial, clicca sul nostro link interno per una breve lezione sui toni

Leggi Articolo »

Il bosco d’autunno-inverno. Ecco i segreti tecnici di Klimt

Tra i migliori dipinti dedicati ai paesaggi tra autunno e in inverno, troviamo il Bosco di betulle dipinto da Gustav Klimt. L'artista viennese sceglie un fotogramma ravvicinato che crea una tessitura verticale senza margini. Le linee pressochè rette e parallele delle betulle si traducono nell'ordito grigio-blu di un pannello altamente decorativo. Ogni elemento del bosco non sfugge a quel senso di ordine che presiede sempre le opere dell'artista viennese. Ciò che risulta molto interessante, sotto il profilo tecnico, è la modulazione del colore del sottobosco che assume un tono dorato fino a diventare oro, in alcuni punti. Il contenimento del fenomeno luminoso differenzia Klimt dagli impressionisti. Le vibrazioni sono ridotte e diffuse con regolarità e occhieggiano simmetricamente dall'opera con riflessi aurei

Leggi Articolo »

Dipingere un temporale sul mare come Turner. Ecco l’anatomia tecnica di un suo dipinto

Turner dipinge qui con l’acquerello su carta. Era la sua tecnica preferita, all’aperto, per raccogliere soggetti paesaggistici dal vero. L’acquerello non richiede dotazioni ingombranti. Il foglio misura 17,8 x26 . La base è cioè poco più lunga di una spanna. L’artista afferra l’istante e costituisce un importante precedente per gli Impressionisti. L’opera è caratterizzata tecnicamente dall’uso di un pennello medio- grosso e piatto , che imprime pennellate direzionali, non lineari. Ben visibili le tracce delle setole

Leggi Articolo »