Press "Enter" to skip to content

Articoli pubblicati in “Lavoretti per bambini e per adulti”

Come si realizza il mosaico secondo la tecnica antica. L’analisi, il video

Tutto inizia dalla ricerca del disegno, dalla sua stesura su un foglio. E' quello che, nell'ambito dell'affresco viene definito cartone. Il disegno viene poi trasferito dal cartone alla preparazione di grassello di calce, che è molto lento nell'asciugatura e che può essere lavorato anche per alcuni mesi. I mosaicisti prendono poi tessere di pietra o di vetro - prodotte a Venezia - le sistemano o le spezzano con un martello per ottenere l'ingrombro voluto

Come creare una camera ottica nella propria stanza

Sui muri della propria camera il mondo all'esterno. Un suggestivo esperimento di facile realizzazione. Questo strumento risultava ancora usato nel XVIII secolo, da pittori come Bellotto e Canaletto (la cui camera oscura originale si trova al Museo Correr di Venezia), i quali grazie a questo strumento acquisirono quella precisione "fotografica" nel fissare i paesaggi che ancora li rende celebri. Gli effetti di una camera ottica sono presenti nel castello di Fontanellato, in provincia di Parma. E' possibile infatti vedere proiettata sul muro l'immagine della piazza e delle persone che in essa si muovono.

Come fare ritratti in silhouette nera. Sai da cosa deriva il nome silhouette?

Frattanto la tecnica dei profili ritagliati veniva utilizzata in campo scientifico, soprattutto da Lavater, per i suoi studi di fisionomica finalizzati ad individuare una corrispondenza tra conformazione del cranio e atteggiamento psicologico del soggetto, passando anche attraverso somiglianze fisiognomiche con animali che incarnavano l'archetipo di un atteggiamento dominante. Questa pratica non veniva utilizzata soltanto nei laboratori,ma negli studi professionali dei ritrattisti che, in effetti, per pochi soldi, potevano ricavare, anche grazie alla proiezione dell'ombra su tela, l'esatto andamento lineare del profilo del volto. Nella pagina vediamo infatti la semplice apparecchiatura.

Disegna questo cuore galleggiante per chi ami. Facilissimo. Il tutorial

Il cuore innamorato è simile a un palloncino gonfiato ad elio. Lievissimo, s'innalza sugli impedimenti del mondo e vola in alto, percosso dalle correnti e saldamente tenuto, a terra, attraverso una corda, da chi ci ama. C'è molto Peynet in questa evocazione, quanto nel cuore flottante che vediamo perfettamente realizzato con mezzi poveri, nel filmato. Un modo per dire "ti amo", senza data, senza una scadenza precisa. E per trasmettere quel senso di altitudine, di leggerezza e di distanza dalla realtà che l'amore sa dare-

Come disegnare un impressionante coccodrillo tridimensionale?

L'operazione non è particolarmente difficile, seguendo il video, poco sotto, e seguendo passo dopo passo il disegnatore. Ma come poter dare l'effetto sorprendente del muso che pare innalzarsi nel vuoto, staccandosi dalla carta? Una volta imparata la tecnica, sarà poi piuttosto facile, con un foglio, sorprendere amici e bambini, di fronte a un effetto ottico di semplice anamorfosi che si impone per suggestione e bellezza. Un effetto che sta alla base delle grandi illusioni prospettiche, utilizzate dai grandi artisti del passato o dai pittori di strada