Press "Enter" to skip to content

Articoli pubblicati in “News”

Cookie monster e mostri dell'infanzia entrano nell'arte contemporanea con Stefan Tcherepnin. Il video

Artista e musicista, Tcherepnin stupisce e coinvolge lo spettatore in un percorso, allestito alla Kunsthalle di Zurigo, contrassegnato dalla contaminazione. Ma chi è il Cookie Monster (letteralmente Mostro dei biscotti)? Corpo da yeti, da pupazzone casalingo, livrea mutante, il mostro è un buon diavolo, una specie di informe orsacchiotto affamato di biscotti, appartenente al mondo televisivo di Sesame Street. È anche apparso nella versione italiana, datata 1978 e intitolata Sesamo apriti, con il nome Pasticcino

Mille sculture monumentali di pietra. Parco contemporaneo in Bretagna. 300mila turisti all'anno. Video

L'intervento, in proiezione, prevede la presenza di 1000 sculture monumentali di pietra. Anche la scelta del granito, contro la tendenza all'uso di materiali che decadono rapidamente, creando poi seri problemi di manutenzione, è ben fatta. Ogni anno i visitatori possono partecipare ai seminari di scultura organizzati da maggio a ottobre. Ogni progetto dura 30 giorni e vede la creazione di 5-7 sculture. La Vallée des Saints richiama ogni anno circa 300.000 visitatori. Con una notevole animazione culturale del paese e importanti ricadute economiche

Tutankhamon fu davvero un re maledetto. E la sua tomba si salvò grazie al "demonio". Perchè?

Un evento traumatico quindi sembra abbia colpito nella parte sinistra il giovane faraone, causandone la morte. Il fatto che siano rimaste intatte le ossa delle spalle e la testa di Tutankamon fa pensare a una morte per lesione da schiacciamento, più che una caduta accidentale, quindi sembra probabile un incidente o una morte in combattimento (le lesioni sono compatibili con l'essere parzialmente travolto da una ruota di carro da guerra)

Inedito. Cosa contengono le nubi di Van Gogh? Figure, madri, Madonne. E non solo questo…

La verifica consente di portare alla luce il motore anti-realistico dei cieli vangoghiani del periodo estremo, soprattutto negli ultimi due anni di vita del pittore. Il cielo è mosso da figure deformate e inserite in gorghi, spirali assolutamente non casuali- La composizione dei cieli animati, costituisce un precedente preciso della pittura di Munch, che evidentemente aveva pienamente colto questa dinamica delle figure deformate, tra le nubi, tornata, per noi, occulta, durante il Novecento. L'evidenza di questo aspetto inedito getta una nuova luce, più diretta e incisiva, sul rapporto, tra Van Gogh e Munch

I sassi del diavolo. Cos'erano e perchè furono bonificati. Perchè tante croci in montagna

L'integrazione tra piccola architettura devozionale e natura aspra è spesso documentata, come fosse un'arcaica operazione di Land art, nelle Alpi e nelle prealpi. La presenza di sacelli o minuscoli edifici di culto addossati a macigni o di croci in luoghi isolati non fu soltanto frutto di una Campagna, svolta con un coordinamento nazionale cattolico, finalizzata alla realizzazione di monumenti sulle cime più alte dei monti, visibili alla distanza, che proteggessero dall'alto le comunità e ricordassero perennemente il sacrificio del Signore, ma di veri e propri interventi di bonifica rituale e d sacralizzazione di luoghi ritenuti demoniaci. Buona parte della bonifica e della consacrazione cristiana di quei luoghi di montagna e di campagna avvenne nel Cinquecento quando, in seguito al massimo impegno da parte dell'inquisizione, migliaia di uomini e donne, nell'arco alpino, furono inquisiti per presunti reati demoniaci
a masso quadrato

Come leggere i "misteri astrologici" di palazzo Schifanoia

Tre bande corrono parallele, Una spiegazione semplice con immagini. Le divinità, le stelle e gli uomini. Il ciclo dei mesi di palazzo Schifanoia, a Ferrara, costituisce un gigantesco apparato astrologico-celebrativo, che venne dipinto tra il 1469 e il 1470, con rapidità, da un gruppo di artisti locali, reclutati affinché fosse degnamente celebrata con una grande impresa pittorica la nomina ducale di Borso d’Este, giunta dal pontefice. L’investitura papale era infatti programmata per il 1471

Perché gli impressionisti suscitarono scandalo? Ecco il testo che li stroncò

"Ah, eccolo, eccolo!" esclamò dinanzi al n. 98. "Che cosa rappresenta questa tela? Guardate il catalogo".
"Impressione, sole nascente". "Impressione, ne ero sicuro. Ci dev'essere dell'impressione, là dentro. E che libertà, che disinvoltura nell'esecuzione! La carta da parati allo stato embrionale è ancor più curata di questo dipinto". "Ma che avrebbero detto Bidault, Boisselier, Bertin, dinanzi a questa tela importante?"
"Non venitemi a parlare di quegli schifosi pittorucoli!"

David di Michelangelo – Fu scolpito in un blocco di scarto. Le fratture? Una logica conseguenza

I difetti messi in evidenza dai due precedenti scultori che portarono scartare il blocco marmoreo erano dati dalla forma troppo alta e stretta che non avrebbe potuto reggere, a loro parere, una figura stante, oltre alla presenza di una zona, dove fu scolpito da Michelangelo il braccio sinistro, in cui la pietra calcarea risultava particolarmente friabile. Lo studio del Cnr sul rapporto tra la scultura e la forza di gravità misero in luce il rischio di rottura della statua

Cos'è il Costruttivismo? E perchè ha cambiato radicalmente l'arte?

Il Neo-costruttivismo si sviluppa dall’algida e razionalista “poetica” rivoluzionaria dell’arte russa, che si poneva al servizio del Partito e dell’industria. Sciolto ogni vincolo di utilità politica o produttiva, gli artisti contemporanei che si rifanno a quelle esperienze recuperano una visione raffreddata del reale, che passa attraverso il filtro della ragione