Press "Enter" to skip to content

Articoli pubblicati in “Pittura del Novecento”

Henri Matisse quotazioni gratis e opere

L'artista francese è stato uno dei grandi innovatori della pittura del Novecento, che ha portato le proprie immagini ad influenzare altri pittori, le arti minori e il design del secolo. Qui gratis centinaia di schede con fotografie, quotazioni, stime, valori e risultati d'asta delle opere di Henri Matisse

Paolo e Francesca di Dante. I due Previati: così il pittore mutò la visione della coppia

Passano i decenni e muta l’approccio al racconto. Paradigmatico dei cambiamenti legati al comune sentire e al divenire stilistico, Gaetano Previati offre due opere, dipinte a vent’anni di distanza e assai diverse tra loro. In Paolo e Francesca, del 1887, il riferimento al dramma teatrale del secondo Romanticismo, vagamente grandguignolesco, è palese. I due corpi, come se fossero stati trafitti, in un solo colpo, dalla stessa spada, giacciono ai piedi di un letto che si riferisce alla liaison erotica. I due cognati amanti non sono stati in grado, come appare nella Divina Commedia, di sottomettere la pulsione e il sentimento alla ragione. Il primo quadro di Previati coglie un fotogramma dopo il duplice omicidio, compiuto dal marito di lei, fratello, al tempo stesso, dell'assassino

Boldini e la moda: flessuose, magre e seduttrici. Ma quanta invenzione e quanta realtà in quegli abiti?

L'artista, cantore delle donne dell'alta società, prese ad essere il miglior osservatore della moda, fino ad esserne influenzato profondamente e ad influenzarla. In cosa differisce la donna tardo ottocentesca o Novecentesca del pittore ferrarese, impegnato a raccontare i momenti eleganti di Parigi dalle signore della generazione precedente?

Marc Chagall – Come definire il suo stile

Qual è lo stile di Chagall? Potremmo parlare di fauvismo onirico. Colori potenziati in modo espressionista - come Van Gogh -, deformazioni - qui gioiose - delle figure, primitivismo, joie de vivre matissiana. I suo dipinti non hanno nulla della scientificità del rilevamento surrealista del sogno, nonostante si inseriscano in una dimensione onirica, che egli coglie sia dal proprio passato che, come appare evidente, da un'osservazione delle opere di Gustave Moreau (Parigi, 6 aprile 1826 – Parigi, 18 aprile 1898), pittore simbolista che mostra un mondo sovrannaturale, popolato di creature spirituali, che si collocano tra gli uomini e gli angeli

Winston Churchill fu anche un ottimo pittore. 2 milioni per il suo Ponte provenzale dipinto con super-blu

Il colore azzurro-blu fu messo a punto per lui da un produttore di vernici svizzero, che era divenuto suo amico e al quale il quadro venne donato. Il tubetto fu commercializzato con il nome "Blue Churchill". L'artista scelse l'incontro con il mondo e con i colori di Cézanne. L'opera all'asta da Christie's

Morto a 94 anni il pittore Achille Perilli, cercò di imporre l’astratto a un Pci che preferiva Guttuso

È stato cofondatore, con Attardi, Consagra, Dorazio, Guerrini, Accardi, Sanfilippo e Turcato, dell'avanguardia artistica detta Gruppo Forma 1 di ispirazione marxista. Ma il comunismo ortodosso e i pittori del realismo socialista consideravano l'artista come un compagno dalle idee eretiche

E’ morto a Roma a 98 anni Achille Pace, l’artista del filo poetico che si confrontò con Pollock e Klee

Uomo dell'avanguardia, fu esponente della Scuola di Roma degli anni Sessanta. Dall'espressionismo all'action painting, trova un pensiero meditativo avvicinandosi al mondo di Klee. Fu fondatore del Premio Termoli, che divenne un punto di riferimento internazionale, anche per i dibattiti organizzati a latere