Pittura del Novecento

Frida Kahlo, la passionaria Giovanna d’Arco, raccontata e spiegata da Achille Bonito Oliva

Achille Bonito Oliva ripercorre per Stile il mito della Kahlo, donna e pittrice di straordinaria intensità. Il surrealismo, per cominciare, è molto importante come matrice dell’opera di Frida. E’ un surrealismo che naturalmente è tropicale, e in quanto tale molto violento, esplicito, volutamente non sofisticato, che a volte giunge a citare la naïveté delle immagini e in altre volutamente sfiora il kitsch

Leggi Articolo »

Vita e opere del fondatore del Cubismo, quanto valgono i quadri di Braque

Studiando metodicamente le linee di contorno di Paul Cézanne, Braque giunse gradualmente a composizioni nelle quali le linee cezanniane venivano spezzate dalla luce, come in "Natura morta con brocche" . A partire dal 1908 avviò la frantumazione di ogni visione tradizionale, giungendo al periodo comunemente noto come Cubismo (1911-1914). Egli poi utilizzò forme geometriche, prevalentemente in nature morte , introducendo nei suoi dipinti lettere a stencil e collages. Reale " pensatore " del cubismo, ne ha sviluppato le leggi della prospettiva e del colore.

Leggi Articolo »

Spad, il pittore che ingelosì Picasso

Coperta dalla coltre del tempo, l’esistenza del marchigiano Alberto Spadolini, danzatore, coreografo, attore, regista, cantante, scrittore e pittore, pareva destinata a restare un ricordo lontano, custodito da quei pochi intimi che, a trent’anni dalla morte, ancora posavano fiori freschi sulla sua tomba parigina. Almeno fino al giorno in cui un suo nipote, Marco Travaglini, frugando nella polverosa soffitta della casa ...

Leggi Articolo »

Leonora Carrington – Quotazioni, storia e video. Accesso libero

Sotto il profilo artistico, Leonor Carrington crea una sintesi dell'onirismo - con citazioni di Bosch, Paolo Uccello, Ernst, della pittura egizia e romana, di Chagall, di Redon - e riprende certi stilemi di Remedios Varo - suo caro amico - per affrontare quella che appare come un efficace lavoro introspettivo,in un immaginario pullulante di figure simbolicamente eloquenti. Oltre ai dipinti, Leonora Carrington ha lasciato racconti e opere teatrali surrealiste

Leggi Articolo »