Press "Enter" to skip to content

Articoli pubblicati in “quotazioni arte antica”

Bachiacca quotazioni gratis

Figlio di un certo Ubertino Verdi, nato a Borgo San Lorenzo nel 1494, morto a Firenze nel 1557, fu allievo del Perugino poi aiutante del Franciabigio, risentì anche di influssi di Andrea del Sarto, come anche di Michelangelo, Raffaello e Dürer. Sensibile artista, manierista elegante, trasse,, appunto dai grandi maestri lo stile, trasformandolo, nei volti allungati e nei colori accesi, in un atto interpretativo di alto livello qualitativo.

Giovanni Bellini – Quotazioni gratis Bellini e cerchia. Annotazioni sul suo stile

L'artista incarna uno straordinario talento ed è uno dei principali interpreti del primo Rinascimento, al quale conferisce una personale interpretazione, aggiungendo, agli insegnamenti degli antichi, quelli che potremmo definire "colori locali". Nella prima maturità, infatti, abbandonata la durezza statuaria dei personaggi, egli esplora con dolcezza le psicologie umane, mentre amplia la visione sui fondali naturali, permettendo alla natura di svolgere un ruolo fondamentale nel quadro.

Federico Barocci. Quotazioni gratuite

Federico Barocci (Baroccio o Barocci) nel Barocci francese ( Urbino 1535 - 1612 ) è un pittore italiano manierista, che ha operato tra il Cinquecento e gli inizi del XVII secolo, considerato precursore il barocco per una pittura estremamente sciolta nel gesto, aggraziata, fortemente decorativa, dalle linee sinuose. Tra i suoi primi punti di riferimento c'è il conterraneo Raffaello, accanto a Tiziano e Correggio - volti sfumati e graziosi -  ma gli accordi cromatici e certe modalità di impaginazione mettono in risalto la visione e l'introiezione di modelli provenienti da Lorenzo Lotto che, dopo una vita di peregrinazioni, si era ritirato a Loreto.