Home / Riciclare con creatività

Riciclare con creatività

Come piantare un meraviglioso micro-giardino eterno in una vecchia lampada. Istruzioni

Le vecchie, tonde lampade hanno una forma magnifica. Ricordano le bolle vitree degli alchimisti, in cui l'Opera veniva lasciata decantare. Proprio per la sua trasparenza e per le linee tondeggianti, esse, svuotate, possono diventare l'"uovo" che contiene un eterno giardino. E' inutile dire che i bambini possono fare questo splendido lavoretto, in presenza di un adulto, per evitare che possano tagliarsi. Ma basta realmente poco. Una pinzetta per scassare il piccolo bulbo di rame e per prelevare i filamenti. Poi si esce a recuperare muschi e licheni, un presa di ghiaietta, un po' di terra, qualche pezzetto di corteccia e il gioco è fatto. Il foro superiore dovrà essere chiuso da tappo di legno

Leggi Articolo »

L’artista inglese Sowa costruisce isola con 100.000 bottiglie di plastica. Video

Una isola artificiale flottante è stata realizzata in Messico dall'artista inglese Richart "Rishi" Sowa. La sua prima isola fu distrutta da un uragano nel 2005; una nuova versione, Joyxee Island, è aperta per i tour dal 2008. Essa sorge dalle acque di Isla Mujeres, l'isola delle donne, vicino a Cancun. La nuova isola era inizialmente di 20 metri (66 piedi) di diametro, ma è stata ampliata e portata a 25 metri. Piante e mangrovie sono in crescita. L'isola di plastica contiene circa 100.000 bottiglie. Dispone di tre spiagge, una casa, due stagni, una cascata e un fiume alimentati da energia solare, una lavabiancheria a onda e pannelli solari. Volontari hanno aiutato l'artista nel progetto

Leggi Articolo »

Rifiuti creativi, trasformare le vecchie custodie dei cd in cubo porta-foto

La vita degli oggetti, nella società dei consumi, può essere brevissima. Ma tra i materiali destinati alla frantumazione - che segue alla raccolta differenziata - esistono anche oggetti che, minimamente lavorati possono diventare suppellettili carine, che possiamo assemblare a costo zero. Nel filmato vedremo come si realizza un portafotografie a forma di cubo

Leggi Articolo »

Modellando la polvere delle pozzanghere si ottengono queste splendide sfere. Provate

Bruce Gardner è l'artista che appare in questa pagina con le sue meravigliose realizzazioni. Questa tecnica è chiamata Hikaru dorodango. E' un antico gioco-disciplina praticato dai bambini giapponesi, che aspira, come in una sorta di processo alchemico, a trasformare il materiale più povero, la terra polverosa, in sfere meravigliose, perfette e lucide, senza ricorrere a materiali esterni o ad addditivi. Bruce Gardner ha iniziato le proprie opere, dopo aver letto lo scrittore William Gibson che, in un suo libro, ha descritto l'eleganza di questi lavori, ricavati da ciò che noi consideriamo il materiale più umile che esista al mondo. La polvere delle strade, il fango sbriciolato.

Leggi Articolo »

Art is trash. La spazzatura diventa una tela da impressionare

Tra mura scrostate, grigi scorci dall'appeal discutibile ecco comparire fumettistici e grotteschi personaggi - pupazzi ripieni di spazzatura - che ravvivano la street londinese. E fin da subito è un successo. Mostri, mostriciattoli, improbabili cavalieri e ominidi ben poco attraenti animano ironiche vignette che hanno conquistato il cuore di turisti e degli abitanti della capitale inglese

Leggi Articolo »

Come usare creativamente le bottiglie di plastica dell’acqua e delle bibite

I motivi floreali sono stati ottenuti semplicemente tagliando il fondo delle bottiglie, che sono stati montati, in filza, grazie ago e filo. Ogni filo, di lunghezza diversa è stato poi assicurato a un cerchio. Ed ecco l'effetto ottenuto. Meduse. Piogge floreali. Lampadari di un palazzo. Che cantano sommessamente e misteriosamente nel vento.

Leggi Articolo »

Bottiglie di plastica,100 modi utili o pazzi per riciclare con creatività. I video tutorial

Le bottiglie di plastica dell'acqua e delle bibite possono venirci in soccorso diverse volte, attraverso idee creative di utilizzi molto pratici. Offriamo qui un simpatico viaggio sulle trasformazioni del contenitore più comune sulle nostre tavole, che si presta ad essere ripensato in altre forme, versioni e pratiche - più o meno pazze - di uso quotidiano

Leggi Articolo »

21 lampadari “fai da te” da realizzare con i rifiuti. Splendidi proietta-ombre. Eccoli

Ottimi come diffusori di luce che proiettano ombre nette, rendendo molto particolare la stanza in cui sono collocate, queste lampade sono realizzate con molta fantasia, in buona parte attraverso materiali di recupero. Chiunque, con un minimo di manualità, può provare. Avreste mai immaginato che le buste plastiche di caffè sottovuoto - quelle comunissime - possono essere utilizzate, dopo una piegatura, per preparare un lampadario che interseca ombre misteriose di poligoni sui muri

Leggi Articolo »