Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

Crolli di grosse pietre dalla facciata della chiesa. Intervento d’urgenza della Soprintendenza

Condividi:

Seguici su Facebook e metti Mi Piace alla pagina di Stile Arte:

La Soprintendenza Beni Culturali di Siracusa comunica che ha effettuato un intervento di somma urgenza sulla facciata della Chiesa dell’Immacolata in Ortigia, di proprietà del Fec (Fondo edifici di culto), dove nel mese di ottobre si è verificato il crollo di alcuni conci di pietra. L’instabilità di una parte decorativa ha richiesto lavori di messa in sicurezza e recupero
Il lavoro, per la sua urgenza, ha riguardato soltanto la messa in sicurezza dell’area interessata dal crollo e non dell’intera struttura, ma con risultato apprezzabile.

blank

blank

blank

 

“Alla luce del recente distacco di un masso di notevoli dimensioni crollato dalla facciata, precipitando nell’antistante piazzetta – dicono in Soprintendenza – si è proceduto ad un preconsolidamento e un successivo consolidamento dei blocchi che costituiscono la facciata, previa la pulitura e listatura dei giunti.
Dopo la rimozione dei perni in metallo ossidati e la reintegrazione con nuove imperneature in materiale adeguato per la riconfigurazione delle parti deteriorate o mancanti, l’intervento ha previsto la pulitura e il restauro degli elementi architettonici della facciata e la riconfigurazione dell’apparato lapideo irrimediabilmente compromesso”.

blank blank blank blank blank

Il completamento del restauro dell’importante monumento, come proposto dalla Soprintendenza, è stato inserito con esito positivo nell’elenco dei beni da finanziare con il Recovery Fund dal Ministero degli Interni, giusto prot.n.5519 del 29.06.2021.

La chiesa di S. Francesco all’Immacolata, sebbene inizialmente dedicata a Sant’Andrea apostolo, agli inizi del XVI secolo fu intitolata alla Concezione e alla Madonna del soccorso. Di fondazione trecentesca, questa subì interventi nei due secoli successivi.
Le forme attuali risalgono alla seconda metà del settecento, quando furono eseguiti gli affreschi della volta che riproducono l’Immacolata Concezione tra San Francesco e Sant’Antonio; risalgono, invece, al restauro del ‘600 i gradini in marmo degli altari e gli ornamenti in marmo degli altari stessi.
La bellissima facciata barocca, che reca incise le insegne dell’ordine francescano (due braccia incrociate), svetta nella piccola piazza Corpaci, posta a fianco della centralissima via Maestranze del centro storico di Ortigia.

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!