Home / News / Guadagna con quello che hai in casa. Vendi subito quadri e vecchie cose. All’asta on line.
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Guadagna con quello che hai in casa. Vendi subito quadri e vecchie cose. All’asta on line.

COME TRASFORMARE I VECCHI OGGETTI DI CASA IN UNA RISORSA ECONOMICA. Vendi subito all’asta on line, senza muoverti da casa. Da qui. Il vintage è di gran moda, in ogni settore. E ciò che non ti piace più piacerà senz’altro a qualcun altro

Le nostre case sono piene di oggetti di un certo valore, che non ci servono più. E spesso non ci rendiamo conto che abbiamo risorse a disposizione e che quello che a noi non serve più può avere un valore per gli altri
Le nostre case sono piene di oggetti di un certo valore, che non ci servono più. E spesso non ci rendiamo conto che abbiamo risorse a disposizione e che quello che a noi non serve più può avere un valore per gli altri. Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? Cerca in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Metti in vendita subito ciò che ti piace o non ti serve alle aste con i link privilegiati, qui, e parti per un’avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere. Abbiamo testato il servizio (Stile arte, la nostra testata giornalistica è stata fondata nel 1995 e ha maturato una grande esperienza nel mondo del mercato dell’arte) e l’organizzazione è stata promossa ai massimi voti in termini di affidabilità, serietà, tutela del venditore e dell’acquirente, pagamenti sicuri.  Cosa vendere?  Quadri, stampe, sculture, disegni, incisioni. Ma anche vecchie cose di design, gioielli usati, piatti antichi, fumetti, monete, francobolli, vecchi animali imbalsamati, orologi, cimeli di guerra, libri, decorazioni, oggetti intagliati, abiti vintage, borse vecchie o antiche, scarpe vintage di marca, monete d’ogni epoca, foulard, vecchi vini, minerali, liquori vecchi, binocoli, cannocchiali, vecchie motociclette, oggetti marmo, vecchi cappelli, ombrellini antichi, bastoni da passeggio, Barbie d’annata, bilance antiche, statuette, collezioni di fumetti ma anche automobili d’epoca e barche…

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA ALCUN DISTURBO PER L’UTENTE E NELLA PRIVACY ASSOLUTA. CLICCARE SUL LINK POCO SOTTO, PER MANDARE 2 o 3 FOTO DELL’OGGETTO DA METTERE ALL’ASTA
CLICCANDO, COMPILANDO L’ACCOUNT, TI SI APRIRA’ UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto – è semplice come caricare un’immagine su Facebook – e indicare le dimensioni dell’oggetto.
VENDI IL TUO OGGETTO, CLICCANDO SUL LINK DI ACCESSO PRIVILEGIATO, GRATUITO E SICURO, QUI SOTTO.
INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto – fatte anche con il telefonino  del quadro o dell’oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell’opera o dell’oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell’ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell’opera od oggetto e a tutti i precedenti d’asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell’arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili – che sono infinite repliche – non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d’arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente –  in una sinergia Stile Arte-Catawiki – tengono conto dell’insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende – e facciamo l’esempio dell’arte – potrà sapere se quello che ha è una stampa o un’oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l’epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita

 

 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI’ CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell’oggetto. E’ dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA’ UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto – è semplice come caricare un’immagine su Facebook – e indicare le dimensioni dell’oggetto

 

Il fine è garantire un servizio di qualità ai lettori. Non chiediamo abbonamenti – Stile arte è un quotidiano gratuito on line – o sottoscrizioni. Non creiamo alcun precedente.  E questa è una liberatoria assoluta nei confronti dell’utente. Ci basta che ne parliate con amici, parenti e conoscenti, che potranno consultare le nostre pagine, grazie alle preziose informazioni che forniamo in un quotidiano gratuito di informazione e formazione dedicato all’arte e alla cultura fondato nel 1995. Le immagini che inviate non verranno pubblicate. E tutto sarà tenuto assolutamente riservato. La garanzia di privacy è assoluta. Riceverete risposta personale. Abbiamo sempre fornito stime gratuite, a partire dal 1995.

SE VUOI APPROFONDIRE IL TEMA E SAPERE COME SI COMPIONO LE VALUTAZIONI, PROCEDI NELLA LETTURA
L’attribuzione del valore di mercato di un’opera d’arte, di un quadro, di una stampa o di un qualunque oggetto di collezionismo – orologi, gioielli, vini, oggetti di design, giochi, monete, francobolli, ecc –  è un’operazione complessa che si basa, com’è ovvio – e facciamo l’esempio della pittura – su una continuità di valore dei dipinti dell’artista, sulla materia prima dell’oggetto, sulla sua rarità, sulla richiesta da parte del mercato  sull’importanza dello stesso nell’ambito del segmento storico occupato, sulle condizioni generali dell’economia, sull’andamento generale dei quadri caratterizzati dallo stesso orientamento stilistico. E questo settore è forse molto più sensibile agli altri alle leggi della domanda e dell’offerta.

La resistenza di un potenziale venditore dell’opera o dell’oggetto alle offerte del compratore, che vuole acquisirla assolutamente, può comportare una lievitazione abnorme del costo, che può costituire un precedente, ma che , nella maggior parte dei casi, viene considerato come un indice incidentale, se altri acquirenti non si comportano in futuro allo stesso modo. Per stabilire il prezzo di un’opera, naturalmente, il primo passo da compiere – pare lapalissiano sottolinearlo – è stabilirne l’autenticità, a cui segue la ricerca del valore, anch’esso variabile ulteriormente. Vale per le monete, per i francobolli, per i gioielli, per gli orologi. Un conto è il valore di un quadro firmato da Monet. Normalmente ha un minor valore un quadro attribuito a Monet. Le valutazioni precipitano se un quadro è della cerchia di Monet o di un suo emulo o di un suo copista.

 Potrete ottenere, del tutto gratuitamente, on line, una risposta alle seguenti domande: il mio quadro o il mio oggetto può avere un valore? Quanto vale il mio quadro o il mio oggetto? Ho un quadro, ma non so se valga: chi me lo può dire? Quanto valgono i miei francobolli, i miei abiti vintage, il mio rolex, i miei gioielli? Cosa posso ricavare da questo mobile? E’ un mobile veramente antico o una riproduzione? ecc. E i piatti che ho ereditato? E i vecchi giochi elettronici? E la borsetta griffata che mi hanno regalato e non mi piace? E il vecchissimo telefonino? E il mio quadro di Schifano è un multiplo o un pezzo unico? Il quadro non firmato che ho in sala, avrà un valore o no? Qui è possibile ottenere le risposte. Basta cliccare sulla riga arancione, per iniziare a sottoporre l’oggetto a una stima gratuita.

 

Per certi aspetti ci troviamo al cospetto di un labirinto, per il quale sono necessari seri accompagnatori. In molti casi pensiamo di avere un oggetto di valore, magari un dipinto a olio, che è solo una stampa. Ma, a volte, succede l’inverso. Riteniamo che un oggetto di nostra proprietà abbia poco valore ma, in realtà, è molto ricercato dai collezionisti. Non partite mai da un preconcetto. Una curiosità: sono talmente numerose le tipologie di aste proposte da Catawiki, che vi capiterà di vedere – e non stiamo scherzando, assolutamente – anche un’asta di meteoriti, che torna con una certa ricorrenza. Il collezionismo non ha limiti. E Catawiki lo asseconda a livello mondiale. E per tutti noi è arrivata l’ora di mettere un po’ di ordine. In casa, in soffitta, in cantina.  Mettere in ordine significa disfarsi delle cose che non ci servono più o che ci hanno stancato. Sennò gli accumuli ci intralciano la vita. E perché buttare le vecchie cose che hanno ancora un senso? Puoi anche pensare di vendere più pezzi. Puoi, restandotene comodo a casa, arrotondare il bilancio. Bisogna tener conto che le aste di Catawiki sono viste da 14 milioni di visitatori nell’arco di un mese.

 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

 

 

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti. Colori a olio: ecco le recensioni: MAIMERI: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeri  

Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)

  FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrario     OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Holland WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburg  WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTON REGALA UN KIT DI PITTURA: abbiamo selezionato - nella griglia che proproniamo qui di seguito - i prodotti più interessanti in rapporto qualità/prezzo proposti dal web.
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Tredici apostoli all’Ultima Cena più Gesù. Perchè in alcuni affreschi i conti non tornano?

Fiori, uccelli, ombrelli: la danza di una scultura cinetica in America. Il video