Home / Arte contemporanea / Vanessa Beecroft: dipinti
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Vanessa Beecroft: dipinti

Vanessa Beecroft, nata a Genova nel 1969, ma residente a Los Angeles, è una delle poche autrici italiane che ha saputo conquistarsi un ruolo di prim’ordine nel panorama certo non facile dell’arte contemporanea internazionale.

Le sue performances negli spazi delle gallerie e dei musei più prestigiosi del mondo, tableaux vivent con schiere di ragazze nude o seminude, costrette all’immobilità in pose coreografiche che per ore le espongono all’occhio non sempre benevolo del pubblico, l’hanno resa celebre ovunque. Ma Vanessa Beecroft è anche un’interessante pittrice, che lavora spesso con figure monocrome, stese rapidamente e con linee sinuose, come ritagliate matissianamente. Questa a radice pittorica e figurativa su cui si fonda, di fatto, la pratica creativa della Beecroft. Appare infatti evidente, ammirando le opere pittoriche, quanto tutto il suo lavoro tragga origine dal disegno e dalla pittura. Esili corpi nudi, figurine smagrite accovacciate o nell’atto di camminare, di alzare le braccia, in pose apparentemente naturali che si distendono sull’intero foglio, tracciate con sottili segni a matita, poi acquerellati di giallo e arancione. Volti emaciati dai tratti appena accennati, dallo sguardo fisso e spettrale. Figure che trovano la loro ragione formale nel disegno moderno di tipo “espressionista”, nei corpi segnati dal desiderio e dalla nevrosi di Egon Schiele o nella sintesi e nella leggerezza del tratto matissiano.

E a ben pensarci, i corpi delle modelle protagoniste di performance e fotografie sono trattati secondo un alfabeto cromatico e compositivo che ha chiari rimandi al linguaggio della pittura; allo stesso modo abiti e capigliature trovano ispirazione a volte nelle atmosfere metafisiche di Giorgio de Chirico ed altre nella pittura antica, dal Rinascimento fiammingo fino a Botticelli e Piero della Francesca passando per i Preraffaelliti. Facendo inoltre della condizione femminile l’ampio territorio della sua ricerca estetica, Vanessa Beecroft utilizza il corpo della donna come materiale, e svolge nella sua narrazione espressiva alcuni dei nodi tematici più controversi della realtà sociale e culturale contemporanea, come il rapporto con il cibo e la sessualità e l’ossessione per la bellezza e la forma fisica. Il lavoro dell’artista è costruito attingendo da scultura, pittura, fotografia, cinema e teatro, tutti ambiti che le appartengono senza che la complessità delle opere possa essere ricondotta ad un’unica categoria. L’analisi delle opere pittoriche di Vanessa Beecroft è nel catalogo di una bella mostra tenutasi a Bergao ed edito da Electa, con un testo di Giacinto Di Pietrantonio, che affronta in maniera esaustiva la produzione pittorica dell’artista, ma prendendo in considerazione la quasi totalità del repertorio di dipinti e disegni che la Beecroft ha realizzato sino ad ora.

PER QUOTAZIONI E VIDEO DELLE PERFORMANCE DI VANESSA BEECROFT, CLICCARE SUL NOSTRO LINK, QUI SOTTO
www.stilearte.it/tag/vanessa-beecroft/

Valutazione gratuita quadri e oggetti - Come vendere e guadagnare da casa - Fare gli artisti e guadagnare

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Le dolci imprese erotiche dei fidanzatini della Belle Epoque nei quadri di Auer

Con quali materiali dipingevano gli antichi Romani? Il caso della tela maledetta di Nerone

Condividi
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp