Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

I frutti sorprendenti di Giuseppe Carta fioriscono a Iseo. Installazioni e mostra sul Sebino

Condividi:

Seguici su Facebook e metti Mi Piace alla pagina di Stile Arte:

Un “inno alla natura e alla vita” che rappresenta la rinascita dopo un periodo che ha segnato l’umanità intera. A dare questo intenso messaggio è l’artista Giuseppe Carta, con la sua “Germinazione”: un corpus di oltre 70 sculture e quasi 30 dipinti realizzate dal maestro di fama internazionale, che oggi si rinnova di significato anche grazie al contesto in cui verrà esposta a Iseo, in Lombardia. Dal 26 giugno al 5 settembre le colorate e vibranti opere di Carta saranno esposte nelle più suggestive vie e piazze del comune di Iseo e nella sede dell’ente espositivo l’Arsenale. Si tratterà di un percorso emozionale tra melagrane, peperoncini, limoni, fragole, pomodori, olive e grappoli d’uva in bronzo policromo: sculture e nature morte su tela, che hanno consacrato Carta lungo i sentieri dell’arte iperrealista. “Sono certo di essere approdato in un luogo magico tanta è la bellezza e il fascino del suo territorio e del lago; sono lusingato nel poter esporre le mie Germinazioni ad Iseo -commenta Giuseppe Carta- ringrazio dell’invito l’Amministrazione Comunale. Le mie opere, che sono forgiate con l’amore per la Terra e la Speranza, contaminano e condividono spazi comuni e sociali della città dove la poetica dell’incontro e della riflessione sono della città medesima elementi identitari. Brulicano di colore e germinano di vita le mie sculture, così come i miei dipinti, seguendo una linea ideale che lega e insegue il mito della realtà, non il mito della perfezione ma della conoscenza e della bellezza”. “L’arte è coscienza di sé, rappresenta la libertà e l’espressione del proprio essere in tutte le sue più alte sfumature – commenta Marco Ghitti sindaco di Iseo – con le opere di Giuseppe Carta, abbiamo voluto regalare a Iseo, ai suoi abitanti e a tutti i turisti un momento di riflessione sulla rinascita dalle nostre radici più profonde. La terra con i suoi frutti ogni volta si rinnova anche dopo le avversità, portando tutto il nutrimento alla vita stessa. Sono certo che questa mostra itinerante tra i luoghi più belli di Iseo darà un valore aggiunto al nostro paese. Ringrazio questo straordinario artista per averci scelto e incantato con le proprie sculture e con i propri dipinti”. Infine. “Tanti anni fa vidi per la prima volta le opere di Giuseppe Carta e ne rimasi subito meravigliata – commenta Cristina De Llera consigliere con delega alla Cultura del comune di Iseo -. Iniziò a maturare in me il sogno di vedere le sue sculture nel mio paese: Iseo. Nel 2019 sono diventata consigliere comunale con delega alla cultura e iniziai a vedere quello che mi sembrava un miraggio un sogno che si sarebbe potuto realizzare. Sono sicura che Iseo sarà travolta dalla bellezza, dalla magia e dal messaggio di speranza che le opere trasmettono.
“Germinazioni della Terra” è il titolo indicato per questa esposizione ed è per tanto un forte richiamo alla terra che dà vita e nutrimento materiale e spirituale per i suoi abitanti; vuole inoltre essere una sensibilizzazione per la tutela e la salvaguardia del pianeta.
Ringrazio il Maestro Giuseppe Carta per aver accettato l’invito e la Fondazione l’Arsenale per la collaborazione”.

Giuseppe Carta. Germinazioni della Terra
Centro storico, lungolago di Iseo e Fondazione l’Arsenale di Iseo
Periodo
Da sabato 26 giugno a domenica 5 settembre 2021
Evento promosso ed organizzato dal Comune di Iseo
con il Patrocinio di Regione Lombardia
e in collaborazione con la Fondazione l’Arsenale
Opere in mostra
Opere afferenti ai seguenti cicli:
Orti della Germinazione;
Natura dipinta
Presso la Fondazione l’Arsenale la mostra è visitabile il giovedì e il venerdì dalle ore 15:00 alle ore 18:00, sabato, domenica e festivi dalle ore 10:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00.
L’ingresso alla mostra sarà gratuito.
Per ulteriori informazioni i nostri contatti sono:
030/981011 – 393/8628467
[email protected] e www.fondazionearsenale.it.

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!