Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

Il mondo è la tela minimalista di Shira Barzilay. L’essenza espressiva diviene fluidità dinamica. Le opere

Condividi:

Seguici su Facebook e metti Mi Piace alla pagina di Stile Arte:

Il minimalismo figurativo di Shira Barzilay, aka KOKEKIT (Instagram), conquista i social. Schizzi, stampe, moda, eventi: un’artista da mezzo milione di followers.

blank blank

Schizzi figurativi di pennarello nero si fondono con paesaggi naturalistici e divengono opera di eleganza femminile e minimalista. Il mondo è una tela meravigliosa.

blank

Scogliere, nubi, colline, montagne, laghi. Tutto diviene ispirazione per fondere una fugace silhouette con la realtà paesaggistica e romantica.

blank blank blank

Da ragazza, Shira Barzilay si innamorò degli odori di vernice e trementina che si diffondevano nell’aria dello studio di sua zia. Con l’amore per la narrazione, Barzilay ha esplorato varie vie di espressione di sé. Dopo i suoi studi presso lo Shenkar College of Engineering and Design di Israele, la giovane artista ha incarnato un’estetica “more is more”.

blank blank blank

Con il tempo ha capito che, nonostante il suo lavoro, poteva dire di più facendo di meno. Il suo viaggio ha iniziato a manifestarsi quando ha incorporato una metodologia sottrattiva nel suo lavoro. “Il minimalismo non riguarda l’economicità, ma la precisione”, spiega Barzilay.

blank blank blank

All’inizio del suo ritrovato apprezzamento per il minimalismo, Barzilay ha sopportato crescenti dolori nel rimuovere elementi dal suo lavoro, fino a quando ha raggiunto un punto in cui la bozza iniziale non consisteva in molte righe per iniziare. Usando Picasso come sua luce guida, Barzilay condivide la sua convinzione: “L’arte è l’eliminazione del superfluo”. Barzilay crea principalmente stampe digitali, nel tentativo di rivelare l’invisibile.

blank blank blank

Un caro amico le commissiona un ritratto digitale come regalo di nozze. Da allora, la sua ritrattistica sul posto utilizzando solo un tablet e una stampante, ha collaborato con Chanel, Anthropologie, Facebook e Amazon. Grazie a Instagram, la community di Koketit si estende in tutto il mondo e include Messico, Finlandia e Afghanistan. (EBC)

blank blank blank blank

www.koketit.com
https://www.instagram.com/koketit/

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!