Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

La magica ed estinta pianta del profumo di Cleopatra appare su un anello antico trovato alla base del Muro del Pianto

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Seguici su Facebook e metti Mi Piace alla pagina di Stile Arte:

E’ stato trovato in un cunicolo, durante gli scavi archeologici in un antico canale di scolo, alla base del tempio di Gerusalemme, sotto il Muro del Pianto. E’ un gioiello, un’ametista che decorava un anello che, come nella glittica dell’epoca – l’arte dell’incisione di gemme e pietre dure – aveva la funzione magica di proteggere chi la portava e di costituirne il sigillo d’identità.
Un po’, possiamo dire, come gli anelli dei nobili europei che recano uno stemma totemico di protezione identitaria e che venivano utilizzati come marchio per sigillare documenti od oggetti confezionati.

Sulla pietra del cunicolo è stato trovata  incisa la figura di una colomba con il ramo di una pianta misteriosa. Non è l’ulivo, collegato all’episodio biblico dell’approdo, dopo il diluvio, dell’Arca di Noè, ma un albero sconosciuto con cinque drupe. Una sintesi dell’antico incisore o ci troviamo di fronte all’unica rappresentazione dell’afarsemon, pianta balsamica che produceva un intensissimo “profumo di donna” e che fu una delle armi di seduzioni utilizzate da Cleopatra, oltre che essere citata nella Bibbia e dalle fonti romane come un profumo unico al mondo?
blank
Gli studiosi israeliani sono propensi a credere che sia la raffigurazione della mitica essenza arborea – detta anche cachi biblico – che cresceva sul mar Morto e che aveva un valore elevatissimo. Cleopatra – probabilmente dopo pressioni diplomatiche insistenti – ricevette in dono le due piantagioni di Ein Gedi e Gerico. Uniche e di inestimabile valore. Le fonti narrano di un profumo sensazionale, mentre le leggende sostengono che Cleopatra ne fosse al punto rapita da intridere le vele delle barche che la portavano all’incontro con i suoi amanti. Il balsamo doveva imitare e potenziare il profumo dolce e salino, con sentore di miele, della donna, nei giorni fecondi. La chiave sarebbe legata al fatto che la pianta misteriosa aveva caratteristiche di rendere schiavi i maschi e, al tempo stesso, di ottenere effetti terapeutici.

“Si tratta di un ritrovamento importante perché potrebbe essere la prima volta al mondo che viene scoperto un sigillo con un’incisione della preziosa e famosa pianta, di cui fino ad ora si poteva leggere solo nelle descrizioni storiche”, ha detto Eli Shukron, che , per conto dell’IAA e del Comune di Gerusalemme, ha effettuato lo scavo in cui è stato scoperto il sigillo, alle fondamenta del Muro Occidentale.

blank

La pianta – che sarebbe stata una specie autoctona del Mar Morto o comunque la variante locale di un’altra essenza – si sarebbe estinta, anche se alcuni produttori israeliani hanno recuperato e monitorato alcuni vegetali che potrebbero rilevare strette parentele se non essere i discendenti dell’antica essenza arborea del balsamo. Alcuni botanici sostengono che la fonte effettiva fosse un albero di terebinto del genere Pistacia. Una famiglia che, in Italia, allo stato selvatico, è rappresentata dal lentisco (Pistacia lentiscus, da cui si ricava una resina edule detta mastice di Chio) ed il terebinto (Pistacia terebinthus) stretti parenti dell’albero del pistacchio (Pistacia vera).

Anche numerose fonti romani testificano l’assoluta rarità del balsamo e la sua produzione in una zona limitata, attorno a Gerico. Plinio il Vecchio – che era molto analitico nelle sue annotazioni, riferiva che questo balsamo veniva estratto da tre diverse specie di una pianta autoctona, che cresceva solo in Palestina; la prima con foglie sottili; la seconda un arbusto scabro e attorto; e la terza, ancora, un arbusto con corteccia liscia che diventava più alto dei primi due.

In sostanza Plinio dice che queste piante erano sempreverdi ma somigliavano a quelle della vite e che le modalità di coltivazione erano le stesse. Il balsamo si ricavava raccogliendo le gocce sottili della pianta, dopo averne inciso delicatamente la corteccia.
Nel mosaico del pavimento dell’antica sinagoga di Ein Gedi, una scritta mette in guardia coloro che tradiranno “il segreto del villaggio” minacciandoli di terribile maledizione.

Plinio il Vecchio ci racconta di una sanguinosa lotta fra gli abitanti di Ein Gedi, detentori del segreto, ed i romani, ansiosi di potersene impadronire. Ciò che apparirebbe è che il balsamo veniva prodotto – come riferisce Plinio – dalla contestuale crescita di tre essenze arboree. Il segreto degli abitanti del luogo era quello – probabilmente – di conoscerne la miscelazione. QUI SOTTO, IL FILMATO DELLA SCOPERTA

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo a cura della redazione di Stile arte

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti.

Vuoi rimanere aggiornato su offerte, occasioni, gadget a prezzi stracciati? Moda, arte, tecnologia sono la tua passione? Segui il nostro canale Telegram. Stile arte seleziona per te i prezzi del momento. Buoni, sconti e opportunità da cogliere al volo. L'iscrizione è semplice e grautita, Clicca qui per iscriverti al canale: https://t.me/stilearte Sei poco pratico di Telegram e vuoi capire di cosa si tratta? Leggi questo nostro approfondimento -> https://www.stilearte.it/?p=279033

Colori a olio: ecco le recensioni:

MAIMERIblank: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeriblank
 
blank
Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)
   

Royal Talens: il rinomato brand - fondato nel 1899 e da sempre sinonimo di grandissima qualità - ha presentato  il suo più prestigioso set di pittura ad olio. Se si vuole acquistare o regalare il meglio del meglio ecco l'Edizione 'Excellent' in custodia in legno – Con vernice, tavolozza e pennelli. La vernice ad olio della gamma Rembrandt è realizzata con la più elevata concentrazione possibile di pigmento finemente macinato, con tutte le 24 pitture del set classificate come resistenti per 100 anni alla luce.Clicca qui per visualizzare e acquistare i prodotti Royal Talensblank

blank
Royal Talens – Scatola con colori ad olio Rembrandt – Edizione 'Excellent' in custodia in legno – Con vernice, tavolozza e pennelli - Acquistala qui
E' possibile acquistare anche un set più accessibile al grande pubblico,  il Royal Talens - Rembrandt Oil Colour Box - Master Gold Edition. Meno colori e meno accessori, ma qualità massima.
blank
Royal Talens - Rembrandt Oil Colour Box - Master Gold Edition - Acquistala qui
  FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrarioblank  
blank
CASSETTA IN LEGNO DI FAGGIO MISURE 30X40 COLORI OLIO VAN DYCK FERRARIO
  OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Hollandblank
blank
Old Holland: Colori - Qui trovi una selezione di colori a olio
WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburgblank
blank
Williamsburg olio Signature colori Set - Prezzo: EUR 63,70 + EUR 11,77 di spedizione
WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTONblank
blank
Winsor & Newton Winton Oil Assortimento 10 Tubi 37 ml Assortiti - Prezzo consigliato: EUR 51,30 Prezzo OFFERTA: EUR 43,90 | Spedizione 1 giorno Risparmi: EUR 7,40 (14%) Tutti i prezzi includono l'IVA.